venerdì 28 settembre 2018

Tempesta D'Amore: L'arrivo delle sorelle Saalfeld! Video


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore è tutto pronto per l'avvio della quindicesima stagione che potrà contare sull'apporto delle sorelle Saalfeld, le figlie di Christoph: Annabelle e Denise.

Le Anticipazioni ci dicono che Denise Saalfeld e Annabelle Sullivan hanno fatto il loro arrivo al Furstenhof, iniziando ad interagire in special modo con i fratelli Viktor e Boris. 


Annabelle, frivola e superficiale, Denise, futura protagonista dolce ed appassionata: questo sarà il futuro di Tempesta D'Amore. Chi avrà la meglio sul grande pubblico? In attesa di scoprirlo, non perdete il video (Minuto 43) che segna il loro arrivo. 

24 commenti:

  1. Solo io avrei voluto due attrici più carine? Non mi sembrano granché, soprattutto Annabelle.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me non sono male, ho visto di peggio nel corso degli anni e comunque, la bellezza non conta ai fini del successo della stagione altrimenti la quinta stagione sarebbe tra le più amate visto che, Sandra è, almeno per me, una delle più belle protagoniste della storia della soap.
      Certo la bellezza della protagonista più dare una spinta in più a guardare ma come ho detto non è una garanzia.
      Patty

      Elimina
    2. Non dico che sono brutte, capirai dopo aver visto Rebecca alzo le mani, però soprattutto la bionda non è un granché.
      Beh la bellezza un po' conta, certo non al 100 % ma un po' si.
      Giò

      Elimina
  2. Ero impegnata a guardare come era vestita Annabelle che non ho fatto caso se erano carine o no

    Ssmy

    RispondiElimina
  3. Oh mamma,la brunetta è bruttina, forse è venuta male in questa foto
    Concordo su Rebecca ahahahhahaha era da spavento :D
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E dire che Rebecca ci sapeva fare con gli uomini: rimane inspiegabile a mio parere.
      Denise qui è bruttina, in altre foto è più carina, mah...
      Giò

      Elimina
    2. La spiegazione non può che essere una sola: era brava a letto :D
      Patriziaforever

      Elimina
    3. Se è vero quello allora ci credo che Ella perdeva in partenza. Anche se, se la posta in palio era William, al posto di Ella sarei stata contenta di perdere, altroché intrighi.
      A parte gli scherzi Marcel ( nel flashback da adolescente era ancora più brutta), William, poi ci provò con lei anche il tizio del castello del matrimonio di Clara e Adrian, se non sbaglio anche Fabien aveva una mezza cotta.
      Giò

      Elimina
    4. Io ho tifato sempre per Rebecca e proprio perchè non era un bellezza, insomma per una volta la più bella perdeva, faceva sognare l'idea di base, di solito nella vita vincono sempre le gnocche, peccato che fosse sviluppata male la storia.
      Patty

      Elimina
    5. Rebecca non è stata una perdente, l'hanno fatta vincere su tutta la linea e in tutto, ad un certo punto si è presa tutto e senza tante cerimonie. Che fosse più brutta ha sempre contato poco, considerando poi come hanno ridotto il personaggio di Ella. Ella era carina ma giusto quello, per il resto di sfighe ne ha avute, anzi direi tutte a lei.
      Anche se io sono del parere che Ella abbia "vinto" comunque, visto che si è tolta di torno William.
      Giò

      Elimina
    6. Sarò io una tipa troppo romantica e illusa ma mi piace l'idea che almeno nella finzione, una ragazza anche se bruttina ma buona e simpatica possa vincere sulla bella, fredda e senza senso dell'umorismo.
      Insomma, secondo me, con una storia scritta meglio, la stagione poteva avere successo anche se la protagonista non era bella.
      Patty

      Elimina
    7. Se si è parteggia per Rebecca solo perché bruttina allora siamo messi bene. Ella era insopportabile ma pure Rebecca, per carità...

      Elimina
    8. Ma infatti ho detto che la storia era scritta male. Rebecca faceva una figuraccia visto che per la seconda volta si prendeva l'uomo di cui era innamorata Ella. Fosse stato il contrario e quindi Ella quella che rubava i ragazzi all'amica, la storia ne usciva meglio.
      Patty

      Elimina
    9. La storia della bruttina era l'inizio ma poi hanno fatto fare a Rebecca la figura della ruba uomini, anche se nel caso di William ha più colpe lui e poi Ella si è presa all'inizio, l'identità dell'amica virtuale di William.
      Hanno scritto male tutti i personaggi, se Rebecca era la sfigata che si vedeva sempre rubare i ragazzi da Ella (che poi la storia dell'amicizia come fa a reggere già dopo Marcel non so) forse lei veniva apprezzata di più.
      Credo che gli autori abbiano lavorato molto male in quel caso, facendo sembrare delle "cattive" entrambe le protagoniste perchè non sapevano chi scegliere come protagonista ma, poi la storia dell'interprete di Ella ha scombinato tutto, rendendo ancor peggio la storia.
      Patty

      Elimina
    10. La chiave di lettura della bruttina in realtà non c'è mai stata in quella sottospecie di stagione che è la 13. Ella era una suora mentre Rebecca non dico fosse una facile ma piuttosto disinvolta si.
      Quanto ad insopportabilità una dura lotta, certo ad Ella ad un certo punto hanno "amputato" per bene anche i pochi pregi che aveva giusto per orientare il pubblico a parteggiare per Rebecca; mentre i difetti di Rebecca li hanno nascosti in tutti i modi.
      Giò

      Elimina
    11. Sono d'accordissimo, la chiave di lettura non è mai stata la bellezza (quelli sono commenti che facciamo noi) quanto piuttosto la differenza di modo di pensare fra una romanticona e una più scafata diciamo. Poi appunto gli autori non si sa perchè (o forse per contrasti con l'attrice) hanno deciso di fare vincere Rebecca e allora hanno esasperato quelle caratteristiche di Ella e le hanno fatto fare tutti quegli errori oltre che la parte della sfigata. Anche la sua uscita di scena sola come un cane era una sorta di punizione
      Patriziaforever

      Elimina
    12. Ella viveva fuori dal Mondo - diciamocelo - o meglio nel suo Mondo incantato e non ci capiva niente di uomini, Rebecca ci capiva abbastanza, non che poi William fosse questo grande uomo.
      Ella ha collezionato una serie di sfighe sentimentali non da poco.
      Oddio nonostante tutto penso sia stato logico che vincesse Rebecca, lei e William si appartenevano.
      Giò

      Elimina
  4. Ma la peggiore è Rebecca in assoluto

    Samy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É difficile dire chi è peggio, Rebecca è un'ipocrita che ruba gli uomini all'amica, anche se con William non so se è giusto dire così visto che ha cominciato lei con una storia "virtuale" con William di cui però Ella si è presa l'identità. Ella poi ha ricattato William dicendogli che o la sposava o era finita per non parlare del fatto che ha cancellato le chiamate di William dal telefono di Rebecca. Insomma Rebecca era quel che era ma Ella non è che fosse una santa, avrà pure pagato ma ne ha combinate parecchie.
      Patty

      Elimina
    2. Beh la differenza tra le due è che Ella ne ha combinate, ma ha pagato per quello che ha fatto: ha perso tutto. E ci sono state antagoniste che hanno fatto di peggio di un ricatto matrimoniale e di un paio di messaggi e che non hanno pagato.
      Rebecca ha sempre fatto la parte di quella che si sacrificava e non voleva nulla, ma poi si è presa tutto e senza troppi complimenti.
      Quanto alla bellezza poi Rebecca forse era considerata bella dagli uomini della soap.
      Giò

      Elimina
    3. Tra Ella e Rebecca tutta la vita Ella. Quel mostriciattolo fastidioso è stata la peggior protagonista di sempre insieme a Sandra.

      Patrizia Dietrich Fan

      Elimina
  5. Ella per l'amor del cielo non era una santa ma Rebecca una grandissima ipocrita e falsa. Per me la peggiore perché gioca alle spalle. Ma ripeto anche Ella non è santa senza dubbio

    Samy

    RispondiElimina
  6. A prima vista le protagoniste mi sembrano carine. Sono ragazze normali.
    L'unico timore è che si ripresentino situazioni già viste: solo dei caratteri ben scritti sapranno creare dinamiche nuove.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti secondo me il problema non è tanto di personaggi sulla falsariga di altri del passato: perchè è ovvio che le varie Clara ci saranno spesso, così come le varie Jessica, Desirée. L'importante è appunto saper creare dinamiche nuove e saper reinventarsi anche rimanendo fedeli a tipologie di personaggi classici: a me non dispiace vedere una Romy, perché so che comunque ha una storia e una evoluzione diversa da quella di Marlene o di Clara, anche assomigliandole.
      Poi se i personaggi sono addirittura delle novità rispetto al passato ancora meglio.
      Giò

      Elimina