domenica 9 settembre 2018

Tempesta D'Amore: Che fine ha fatto David Hofer?


Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore sta per aprirsi una story.line che riguarda il destino di David Hofer che sarà segnato dall'arrivo di Carsten Sperr.

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, Carsten sosterrà infatti di essere David che per sfuggire ad alcuni criminali ha dovuto ricorrere ad una plastica facciale.

A dirimere la questione saranno Desirée e Tina, direttamente coinvolte nella vicenda per ovvi motivi: nessuna delle due sembrerà credere alla versione di fatti di Carsten, nemmeno quando le prove sembreranno essere schiaccianti. 

Scopriremo così che fine ha fatto David ed un importante capitolo della storia della soap verrà chiuso, almeno per ora...

28 commenti:

  1. Secondo me con questa scelta, gli autori continuano a dimostrare una gran voglia di investire ancora sul personaggio di Tina, altrimenti non avrebbero deciso di chiudere il capitolo. Tina starà li ancora a lungo, quindi era necessario.
    Ovviamente per quanto mi riguarda, da fan di David, mi è dispiaciuto però chissà...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. David è morto facevano una bella cosa se usciva per sempre Tina. Da quando è tornata la si vede con Joe ma niente di più
      Alte storia senza senso è quella di Jessica. Sono diverse puntate che non divide più nessuna scena con Viktor. Anche questa storia è stata scritta male doveva essere un ostacolo ma non si parla da un po' di lei e il bambino
      Adesso finalmente lo saprà anche Viktor della bugia sulla paternità

      Elimina
    2. Vallo a capire cosa hanno in mente per Tina.
      Giò

      Elimina
  2. Di sicuro un uomo nuovo perché da sola non la lasciano
    Ma Tobias non c'è nella sigla significa qualcosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah a me sembra diventata un personaggio piuttosto inutile Tina.
      Giò

      Elimina
    2. Tina è un personaggio che si è esaurito ormai, d'altronde ha avuto storyline importanti da secondaria, per me fin troppo, anche perché non considero la Balogh una grande attrice. Insomma ci sono secondari più importanti di lei nella storia di Tempesta che se le sognano le storyline sul figlio che ha avuto lei.
      Giò

      Elimina
  3. Questa story.line non mi piace è pesante come quella prima di questa dove c'era sempre implicata Tina quella con Beatrice che ha aveva rubato Tom.
    Sono pesanti forse perchè ormai reputo pesante il personaggio di Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi ciò che mi pare di aver capito è che molte domande sono rimaste senza risposta su David, su come è morto, come era finito dove era, cosa c'era scritto nell'ultima lettera.
      Per un fan di David è stato pesante da vedere, per me perlomeno lo è stato, Katia, perché mi fa pensare a quanto hanno "maltrattato" quel poveretto on screen e off screen.
      Giò

      Elimina
    2. Avete notato che nelle puntate italiane il tizio ha lo stesso doppiatore di Kuhl o almeno così sembra...
      Giò

      Elimina
    3. E' lo stesso, sì. Una scelta abbastanza sciocca

      Elimina
    4. Che poi questo attore nella sua interpretazione si vede che in qualche modo ha studiato il vero David, è agghiacciante in certe movenze. Ovviamente non è Michael Kuhl, però si vede che lo ha studiato, certo Kuhl era unico...Ammetto di essermi "innamorata" della sua interpretazione e in fin dei conti sono contenta che non abbiano considerato un recast.
      Giò

      Elimina
  4. Io sono fan di David ma non capisco il dolore di Tina adesso
    Insomma non lo ha mai voluto ha sempre preferito Oskar a lui e francamente non ho mai capito il motivo
    Adesso mi irrita Tina quando si fa vedere innamorata di David.....effettivamente è troppo tardi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso così anche io: è poco credibile Tina a fare l'innamorata affranta. Cosa potrebbe mai raccontare al figlio: "Ah sai volevo portarti via a tuo padre...". Te lo immagini Katia?
      A Tina nel rapportarsi con David sono sempre mancate le basi: non arriviamo neppure a parlare di amore perché non lo ha mai amato, ma lei non l'ha mai neppure rispettato, irrita da morire anche me...
      Giò

      Elimina
  5. Nelle anticipazioni ho letto che Jessica si innamora di Paul e farà di tutto x strapparlo a Romy uff ma quanto dobbiamo sopportarla ancora.poi il bouquet di Alicia lo prende Romy e non la nuova protagonista.se non sbaglio è già la seconda volta,speriamo la volta buona loroi piacciono un sacco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che temevo succederà. Io lo avevo detto tempo fa che temevo sulla sorte della coppia Paul-Romy per via della gravidanza perché avevo il sospetto che gli autori avessero in mente di mettere Jessica come ostacolo e infatti. Ora manca solo un ritorno di Goran che a quanto avevo capito non era da escludere in futuro. Vane

      Elimina
    2. E' una realtà che sappiamo da un po' che sarà un ostacolo Jessica tra Romy e Paul, ma per quanto fastidioso non è insormontabile.
      Per quanto lei aspetti un figlio da Paul, Paul non la ama, ama Romy e tanto pure.
      Ovviamente sulla sorte della coppia Romy-Paul non sappiamo nulla ma non sarei neppure così negativa.
      Quanto a Goran, Romy non ha mai provato nulla per lui.
      Giò

      Elimina
    3. Appunto Goran non è mai stato un ostacolo e non capisco perché dovrebbe tornare. Anche il fatto che Jessica sarebbe stato un ostacolo alla coppia, era altrettanto prevedibile. È giusto poi che la situazione tra i due torni a movimentarsi visto che al momento non sta accadendo nulla.

      Elimina
    4. Goran non è stato nemmeno un ostacolo, lo definirei tutt'al più una distrazione momentanea per Romy.
      E' ovvio che se aspetta un figlio da Paul diventa un ostacolo, ancora di più se se ne innamora. Amore poi...
      Vedremo cosa accadrà...
      Giò

      Elimina
  6. Speriamo che non la portano tanto a lungo che poi stanca però ho la sensazione che Romy non starà certo a guardare ha dimostrato quando vuole di avere un bel caratterino. Eli

    RispondiElimina
  7. Tina ha capito subito che David era il suo grande amore? E quando stava con Oskar che faceva allora?

    Giò

    RispondiElimina
  8. Più che pesante questa storyline mi sembra un po’ assurda, un po’ inquietante e sicuramente molto amara per i fans di David. Assurda per la teoria di Carsten (e degli autori) di pensare che possa essere sufficiente una vaga somiglianza (non riconosciuta a primo impatto nemmeno da Alfons, Fanien e la stessa Tina) per fingere di essere un’altra persona prendendo il suo posto, utilizzando la banale scusa di una serie di interventi estetici che sì possono modificare un volto ma non tutto il corpo nello specifico o la voce. Inquietante, per tutti i particolari, dettagli e prove presentati da Carsten come il metodo ideato da David per scrivere a Tina, i dettagli privati raccontati a Tina e Desirée, per non parlare del presumibile campione organico appartenente a David fornito da Carsten per il test genetico. Amara, perché purtroppo non solo si arriverà alla scoperta della morte di David ma, come lo scorso anno questo personaggio a mio avviso è uscito dallo sceneggiato come “perdente” sotto diversi punti di vista, anche ora a distanza di un anno, morirà da “perdente” senza che venga molto probabilmente spiegato perché lui è andato in Guatemala, perché si è fidato di questo tipo losco e criminale, senza una giusta e doverosa spiegazione ai suoi fans. E’ davvero deludente! Questa fine ambigua ha comunque lasciato i telespettatori nell’incertezza perché ancora sperano in un suo futuro ritorno…
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che dico anche io Tiziana. David d'altronde è stato criticato dagli altri personaggi della soap sia quando c'era sia quando non c'era, maltrattato in tutti i sensi dagli autori.
      Hai detto bene: è molto amara per i fans di David, continua a rigirare il coltello nella piaga. L'unica che è profondamente vera e sincera è Desirèe nel suo legame con David, Tina la trovo falsa come poche.
      La storia di Carsten della banale somiglianza e degli interventi estetici è piuttosto scontata per una soap oltre che assurda.
      Concordo David per loro è sempre "perdente", così sempre è uscito da tutto.
      Giò

      Elimina
    2. Comunque è assurdo che David abbia raccontato tutto della sua vita a questo tizio, è poco credibile, e mi riferisco soprattutto agli aneddoti che sembra sapere a memoria il tizio.
      Poi se questo Carsten doveva ricordare David hanno toppato: per me non ha nulla di David se non lo scimmiottarlo nelle movenze...
      Carsten Sperr è ambiguo, negativo, emana proprio cattive vibrazioni, David al contrario è sempre stato complesso e tormentato ma mai negativo in quel modo neppure nella stagione 11.
      Avrei chiuso il capitolo David senza una storyline simile. Per dire Mike era morto off screen di un incidente in moto, per David avrei pensato a qualcosa di simile, anziché questa pantomima, che tra l'altro come dice Tiziana ha di nuovo danneggiato il personaggio.
      Giò

      Elimina
  9. Queste puntate, non solo sono deprimenti perché porteranno alla morte di David, ma personalmente mi irritano! Trovo infatti ingiusto che i fan di questo personaggio debbano vedere quelle scene che tanto avrebbero voluto vedere interpretate dall’”vero” David,, da un perfetto impostore losco ed ambiguo (mi riferisco soprattutto alla puntata di ieri sera dove Tina ha fatto diverse domande a Carsten e lui ha fornituo le sue personali giustificazioni e commentiimitando David). Perfino questo hanno tolto al vero personaggio, almeno fosse stata realmente di David quell’ultima lettera inviata a Tina…
    Kuhl intanto, da un suo post Instagram, sembra aver fatto un episodio della serie Bettys diagnose ma non è stato ancora confermato in altri siti. Quel post era strano, con troppi riferimenti a David e non ben gradito da alcuni fans perché non hanno apprezzato il fatto che che l’attore giochi/scherzi sul suo personaggio di tempesta pur sapendo che tutti i suoi ammiratori fremono per sapere se David sia davvero morto oppure no. Mah… non saprei, a volte se io fossi Kuhl risponderei ai messaggi ricevuti precisando la mia posizione a scanso di equivoci.
    Tiziana



    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me irritano anche per altri motivi, ad esempio perché continua a infastidirmi Tina. Io credo che lo abbiano tolto fino ad un certo punto al vero personaggio: Carsten per quanto imiti, scimmiotti, sappia rispondere alle domande non è David, sicuramente conosce i fatti personali di David e risponderà il vero quanto ai contenuti ma è un guscio vuoto per il resto, non è David, non ha nulla di lui, è uno squallido impostore, nemmeno tanto perfetto, l'unica che in fin dei conti non se la beve è Desirèe, perché nonostante i dubbi che possono venire pure a lei, è Desirèe la persona che conosce meglio David. Che Carsten faccia la commedia è quantomai evidente, è di un viscido più unico che raro...

      Ho visto il post e ho intuito che aveva partecipato, il resto non l'avevo capito perchè non conosco il tedesco.
      A quanto ne so lui disse in passato la sua non intenzione a tornare, ragion per cui hanno imbastito questa storia. Mah lui in fondo ci campa tuttora sul successo di quel personaggio, partecipa alle iniziative della Bavaria, è legato da amicizie con attori della soap, in ogni caso non mi stupirei nemmeno se a distanza di tempo cambiasse idea, ci sono attori che dichiarano di aver chiuso con personaggi e poi tornano.

      Ma come è la storia della lettera? L'aveva inviata Sperr?
      Giò

      Elimina
  10. Purtroppo penso proprio di sì, perché Carsten il primissimo giorno in cui si è presentato a Tina come David le ha chiesto se avesse ricevuto la lettera. Lei gli ha risposto di sì ma senza riuscire a leggerla e lui le ha detto di averle anticipato tutto per iscritto. Non so cosa dire, in realtà successivamente nel giustificarsi Carsten ha detto a Tina che se lui le avesse anticipato di aver cambiato faccia prima di averlo rivisto, lei non gli avrebbe creduto comunque… quindi la cosa è strana, ma credo proprio che alla fine saranno tanti i dettagli che resteranno poco chiari ed ambigui.
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fin dei conti è una storia che lascia le porte aperte a un ritorno, che l'abbiano fatto apposta o no è così.
      Avrei fatto volentieri a meno di questo tizio.
      Che poi fanno passare il messaggio che David era come questo: losco, ambiguo, sfuggente. Ok David non era un santo, ma in confronto a questo tipo lo era.
      Giò

      Elimina