martedì 18 settembre 2018

Tempesta D'Amore: Vedremo Werner in versione ridotta...


Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore c'è aria di passaggio del testimone tra Werner e Robert ma in realtà si tratta più che altro di una logica di rinnovamento narrativo che avrà più di una conseguenza nei prossimi mesi.

Come ci dicono le Anticipazioni, Werner infatti continuerà regolarmente a comparire, non solo tra i personaggi della soap ma anche nelle vicende raccontate, occupando però sempre meno spazio.

Uno spazio ridotto ma costante, probabilmente dovuto all'età di Dirk Galuba che si avvicina agli 80 anni ma anche a nuove logiche narrative che vedranno Robert agire come suo erede.

53 commenti:

  1. Purtroppo si,data l'età dell'attore era prevedibile che Werner lo vedevamo di meno e al suo posto uno dei figli per continuità familiare:il Furstenov senza un Safeld è inimmaginabile( scusate se ho scritto male i nomi).
    L'unica cosa che contesto è che se per per far rimanere Robert mi devono rovinare la coppia Eva-Robert non ci sto affatto.Daniela M.

    RispondiElimina
  2. Guarda Daniela ormai non mi stupisco più di niente
    Lo hanno già fatto con Miriam non vedo perché devono salvare Eva a questo punto. Sono ritornati nel cast fisso ed è logico per me coinvolgerli in storie nuove infatti noto troppa vicinanza con Christoph già ora dividono delle scene insieme poi forse non succede nulla forse invece si
    Rimango della mia opinione che finita la stagione la coppia protagonista deve uscire e non ritornare più salvo qualche puntata se serve da copione perché altrimenti deve ancora mettersi in gioco e per il mio personale gusto diventerebbe noiosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te,Katia.
      Il problema ê che un'erede di Werner deve esserci proprio per i motivi che ho detto prima a meno che non creino una una nuova "dinastia".
      Un'altra ipotesi ê se rimane Boris a portare avanti il cognome Safeld all'Hotel.
      No, io non voglio proprio pensare ad Eva che inizia una relazione con Cristoph: non ci sarebbero aggettivi per qualificarla quindi escludo totalmente la cosa.Daniela M.

      Elimina
    2. Per me non avverrà mai una cosa del genere, non certo da parte di Eva: può essere che Christoph la "punti" però da parte di lei nulla.
      Per me invece un erede non doveva esserci, io avrei preso la decisione di chiudere la soap, approfittando dell'uscita di scena di Charlotte. Lo so può sembrare drastico, ma niente figli illegittimi di Robert o altro...
      Giò

      Elimina
  3. Sono anni che l'avevo previsto ed è la soluzione migliore che sia Robert, tanto ormai è rovinato da quando è morta Miriam e non sarebbe giusto sacrificare le altre coppie protagoniste, sopratutto Alexander e Laura. Tra l'altro se avessero evitato la storiaccia dei due grandi amori, sarebbe stato anche più fisiologico questo passaggio, senza dover per forza allontanare la figura di Miriam da Valentina, quando potevano coesistere due madri come in tutte le vicende che trattano temi del genere.

    Paige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto che il personaggio di Robert fosse già stato rovinato non significa che bisogna farlo tornare per rovinarlo, questa volta del tutto.

      Elimina
    2. Elisa, fosse per me non sarebbe ritornato affatto! Non sono mica io che ho deciso di farlo ritornare lmao. Anzi sono stata la prima a dire che non ero felice di rivederlo. Però se mi chiedi quale tra i protagonisti passati ha più senso come successore di Werner, io ti rispondo Robert. Perché tanto è già rovinato. That's all.

      Paige

      Elimina
    3. Io faccio prima invece: per me non doveva tornare nessun figlio di Werner.

      Elimina
  4. Ma nemmeno per me. Robert poi non lo volevo vedere nemmeno in cartolina. Ma ormai è tornato e non ci possiamo fare nulla. Quindi il mio commento era riferito alla situazione attuale.
    Se dovessi parlare delle cose che mi sarebbe piaciuto succedessero/non fossero successe staremmo qui fino a domani.

    Paige

    RispondiElimina
  5. Quando è andata via Charlotte ed abbiamo appreso del ritorno in pianta stabile di Eva e Robert tutti abbiamo pensato ad una sorta di passaggio di testimone che includeva anche Werner.
    Hanno già buttato nel water la seconda stagione, non facciano lo stesso con la sesta.
    Niente tradimenti e niente terzi incomodi tra Eva e Robert.
    Escludo che Eva possa tradire il marito volontariamente ma eviterei anche che ciò avvenga sotto l'effetto di alcol o cose simili.

    Patrizia Dietrich Fan

    RispondiElimina
  6. Scusate la curiositá,chi la pensa come Giò: cioè chiudere direttamente la soap e quindi senza eredi che prendano il posto di Werner?
    Devo dire che se mi rovinano la soap sono della stessa opinione di Giò! Meglio chiedere in bellezza che altro.Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela io sono dell'opinione che una volta finito il tempo degli "over 60" finisce anche il tempo della soap. Le nuove generazioni non le avrebbero mai dovute tirar fuori, tutt'al più le usi tra un po' di anni per una soap derivata ma non per tirare avanti un prodotto che ha sparato tutte le cartucce. Io la vedo così.
      Giò

      Elimina
    2. Io non sono d'accordo, per alcuni sarò blasfema, ma la soap può vivere anche senza Werner, sta già andando avanti senza Charlotte e io onestamente non ne sento la mancanza. Per me l'importante è scrivere storie convincenti e avere degli attori in grado di saper recitare... che ci sia degno erede di Werner poco mi importa, arrivati ad una certa età il cambio generazionale è d'obbligo.

      Elimina
    3. Io sono contraria alla chiusura delle soap. Credo che bisogna preservare la lunga serialità, anzi la lunghissima serialità. Anche perché offre lavoro a moltissime persone, non solo agli attori e ai registi e perché aiuta parecchio il territorio dove viene girata. Sono prodotti nati per durare decenni e per avere un ricambio anche di generazioni. Basti pensare alla nostra Un posto al sole, per esempio. Pochi sono gli attori che c'erano sin dalla prima puntata. Io non credo che Tempesta debba chiudere. Ci sono stagioni migliori e stagioni peggiori, trame belle e trame inguardabili ma secondo me regge piuttosto bene lo scorrere del tempo. Credo che la soluzione sia impegnarsi per costruire trame migliori e per promuovere il prodotto e mai la chiusura. Anche perché credo che ogni paese debba avere una propria industria televisiva seriale e che non sia mai bello privare tante persone del proprio posto di lavoro.

      Elimina
    4. E aggiungo che il passaggio di testimone era anche inevitabile.

      Elimina
    5. Io la penso così non solo in relazione all'indispensabilità o meno di Werner, ma perché è evidente che negli ultimi anni c'è stato un crollo, non ci sono idee e ho interpretato il fatto che abbiano tirato fuori dal cilindro Robert come un utilizzare il passato per rilanciare.
      E per me non è così che funziona: non è ritirando fuori il passato e distruggendolo del tutto (considerando poi che si tratta di Robert già inviso per motivi legittimi ad alcuni) che rimetti in sesto la baracca, come dici tu Elisa, servono idee nuove, storie convincenti, attori bravi. Per me anche tirare fuori le nuove generazioni rientra in una mancanza di idee perché le bruci se volessi utilizzarle in un futuro.
      Se invece non hanno idee come è evidente, è meglio chiudere.
      Io almeno la vedo così.
      Paige anche Centovetrine e Vivere davano lavoro a un sacco di persone, ma quando sono crollati gli ascolti, nulla ha impedito di chiuderle, domina la logica degli ascolti.
      Il più delle volte quando ormai sono logorate crollano anche gli ascolti.
      Giò

      Elimina
    6. Ma lellaofgreengables purtroppo dalla stagione 11 in poi, se togliamo la 12, abbiamo assistito a dei disastri a mio modo di vedere. Io sono per la soluzione estrema in negativo solo se non ci sono più possibilità di recuperare.
      Giò

      Elimina
    7. Non parliamo del periodo post quinta e sesta stagione, in cui la soap si è rivitalizzata e ha vissuto una seconda giovinezza, con stagioni come la sette, la otto, la nove, la dieci. Parliamo di una fase di crisi creativa molto più profonda in cui non si vede la luce.
      Giò

      Elimina
    8. Sia Vivere che Centovetrine non si guardavano più, ecco perché hanno chiuso. Se prendi dei fotomodelli al posto di attori e scrivi storie che pure un bambino di due anni riesce a scrivere, poi non meravigliarti se la soap chiude.

      Io la penso come Paige, abbiamo avuto stagioni belle e stagioni brutte e continuerà ad essere essere così. Se la produzione avesse deciso di chiudere tutto dopo il primo flop non avremmo assistito a stagioni belle come l'ottava o la decima. Dopo la dodicesima non mi ha più preso nessuna coppia protagonista (sono passate solo due stagioni, mica mille...)? Pazienza, mi sono affezionata per la prima volta ad una storyline secondaria, dove sta il problema? E quando non avrò più nessun motivo per seguirla, pace, è accaduto altre volte. Attori e storie valide ce ne sono, onestamente tutta questa negatività non la capisco, specie da te, Gio', che nonostante la storia protagonista, stai comunque apprezzando lo stesso la stagione 14.

      Elimina
    9. Sono così negativa perché la 11, la 13 e la 14 sono dei disastri senza fine riguardo alla storia protagonista e se togliamo la 12 sono da anni che non vediamo una storia protagonista all'altezza.
      E' vero che ci sono altre storie e personaggi validi e io li sto apprezzando, però non possiamo far finta che la storia protagonista non sia importante per l'economia della stagione. Io in questo crollo delle storie protagoniste vedo una crisi creativa senza precedenti...
      Quanto agli altri flop non erano di queste proporzioni altrimenti poi non avremmo avuto stagioni di successo.
      Sarà una mia impressione ma siamo in un periodo particolarmente nero quanto a idee e quale è la soluzione? Il figlio illegittimo di Robert come prossimo protagonista...Poi è vero per fortuna ci sono altre storie e altri personaggi.

      Quelle soap hanno chiuso anche perché spostate di palinsesto, soprattutto Cv, e perché era finito il loro tempo.

      Poi sono dispostissima a cambiare idea se gli autori dimostrano di "riprendersi" e scrivono qualcosa di nuovo.
      Giò

      Elimina
    10. Per me è fondamentale che il livello delle storie protagoniste torni alto. Io rimango allibita dal fatto che chi ha scritto il personaggio di Julia poi ci abbia propinato gente come il trio della 13.
      Poi se non ci fossero Boris e Tobias e Paul e Romy sarebbe molto complicato seguire visto cosa è la storia protagonista.
      Giò

      Elimina
    11. Lo so anch'io che la storia protagonista è importante, ma se a me e a te non piace, che ci possiamo fare? Come ho scritto prima, almeno al momento sono interessata ad altro e quindi mi interessa il giusto di Alicia e Viktor. Bisogna poi mettere in conto che ad altri piace e magari al contrario di noi non hanno amato la stagione 12, per esempio. La cosa che apprezzo di questa stagione, cosa assente nella precedente, è - come ho scritto altre volte - la varietà delle coppie proposte. In questa stagione ognuno può venire accontentato o quasi.

      Anche la terza e la quinta stagione sono state parecchio dure da mandar giù, e ad essere sincera per me pure la sesta è stata un bel boccone amaro, se si conta che non finiva più. Quindi non è affatto la prima volta che ci sono state stagioni poco convincenti, eppure nonostante ciò continuo a seguire lo stesso la soap.

      Storie nuove da raccontare al momento ce ne sono: basti pensare alla coppia Boris e Tobias, che per questo genere di soap sono una grandissima novità, poi c'è il traingolo Jessica-Romy-Paul che al momento è parecchio imprevedibile. Concordo sul figlio di Robert e sulle dinamiche della nuova stagione; però io non vedo tutto così nero e nel caso lo diventasse, nessuno ci obbliga a continuare a guardare la soap.

      Elimina
    12. Infatti salvo la 14 per Boris e Tobias e il triangolo Paul-Romy-Jessica, indubbiamente varietà di coppie proposte.

      Ciò non toglie che spero che il livello torni nuovamente un po' più alto. Diciamo che sono in fase abbastanza pessimista. Aha aha aha

      Elisa, ma non è bruttino il figlio di Robert? O è una mia impressione?

      Giò

      Elimina
    13. Anche a me non piace per niente, ma tutti a dire che è un gran figo... Io problemi di vista ne ho, ma non è proprio il mio genere.

      Elimina
    14. Comunque ho appena letto le nuove anticipazioni, mi sa che forse hai ragione tu ad essere pessimista...

      Elimina
    15. Pensa, io spero sempre di sbagliare ad esserlo visto che ultimamente lo sono riguardo alla soap.
      Giò

      Elimina
  7. Troppi posti di lavoro salterebbero se chiudesse la soap. Non l'ho preteso quando hanno rovinato la mia stagione preferita, non lo pretenderò adesso. Purtroppo stiamo parlando di una soap e certe dinamiche ci sono sempre. Anzi, siamo fortunati che non abbiano cambiato più di tanto il format dei protagonisti intoccabili, e finora solo Miriam è stata sacrificata. Poi per quanto mi riguarda la soap è stata rovinata già tra quinta e sesta stagione. Ma abbiamo avuto annate bellissime post sesta stagione.
    A me di quello che può succedere a Robert ed Eva non interessa perché tanto sono personaggi che io considero già secondari e rovinati, quindi non mi tange proprio ciò che capita a loro. Mi dispiace solo che mi stanno rovinando Valentina, anche per questo non avrei mai voluto il ritorno di Robert ed Eva.

    Paige

    RispondiElimina
  8. Quello è il problema:i troppi licenziamenti.
    Dall'altra però come dice Giò è una soap che ha sparato tutte le cartucce.E un bel rompicapo,ah ah ah!Daniela M.

    RispondiElimina
  9. Ma secondo me non hanno sparato tutte le cartucce, ora non è che siccome si sente odore di ipotetica "rovina" per Eva e Robert dobbiamo dire che la soap è compromessa per tutti. Il format è rimasto quello, un ricambio di vecchie guardie ci sta visto l'età dei personaggi anziani, come più volte i fans di Robert ed Eva hanno invitato quelli di Miriam e Robert ad incassare e andare avanti, così dovrebbero fare anche loro nell'eventualità. Visto e considerato che parliamo comunque di una stagione nata sulla ceneri di un'altra, quindi secondo me già compromessa fin dall'inizio. A me nemmeno piace quello che stanno combinando con Valentina ma non dico che la soap deve chiudere per questo!

    Paige

    RispondiElimina
  10. Spero che mi hanno riferito sbagliato ma Tina ha una nuova cotta e mi chiedevo con chi.
    Robert? Possibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembrerebbe qualcosa di simile dalle trame. Temevo di aver capito male.
      Comunque è vero quello che dice Mary2, Eva condivide spesso delle scene ultimamente con Christoph nelle puntate tedesche, non dico che è per forza cattivo presagio ma non è neppure positivo. Quanto a Tina, le mancava l'uomo sposato nell'elenco della spesa, se dovesse essere così, comunque sembrerebbe solo una cotta sua per ora.
      Giò

      Elimina
    2. Scusate la domanda ma chi è Giosuè?

      Elimina
  11. Tina e Robert sarebbero uno squallore assoluto.
    A questo punto rimpiango che la bomba di Barbara non abbia distrutto l'intero Fürstenhof con tutti i soci ed i dipendenti.

    Patrizia Dietrich Fan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una cotta di Tina che sembrerebbe essere per Robert, il condizionale è d'obbligo però, così come lo è riguardo all'altro caso.
      Giò

      Elimina
    2. Tina non ho parole la vogliono tenere ma questa cotta..Christoph è una minaccia .A me dispiace queste due storie perché di sicuro occuperanno più spazio che preferivo a loro altri personaggi e altre storie
      Specialmente meno scene con Eva l"attrice il modo che recita non mi piace per niente
      Joschua nel video mi era piaciuto ora in scena non mi piace tanto neanche di bellezza.
      Spero in Denise perché altrimenti siamo messi male
      La storia di Paul nelle puntate italiane è noiosissima

      Elimina
    3. Ma che trame sono?

      Elimina
    4. Sono le anticipazioni che ogni settimana escono e si riferiscono a cio' che accadra' sei settimane in avanti rispetto alla programmazione tedesca. E come stanno scrivendo in molti sono parecchio ridicole dal momento che stanno facendo credere che Tina si sia innamorata di Robert e Christoph e Annabelle stanno facendo di tutto per inguaiare Tobias, il quale a quanto pare si farà abbindolare visto che arriverà a mentire a Boris in seguito un errore che commenterà e non è ancora chiaro quale sia e quando sia grave. Insomma niente di buono all'orizzonte...

      Elimina
    5. Già non buone notizie all'orizzonte, poi soprattutto quello di Tina è un'assurdità. Certo che se sono queste le trame per cui la Kessler è "intoccabile", alzo le mani.
      Giò

      Elimina
  12. Beh scusate sono cattiva ma Tina che si prende una cotta per Robert è cosí senza senso
    Beh sono tutti sposati gli uomini che rimangono ma Robert....ma farla uscire di scena non era meglio
    Aveva David e non lo ha mai voluto poi quando non c'è piú diventa il suo grande amore e adesso si invaghisce di Robert......

    RispondiElimina
  13. Tina è la versione femminile di Nils, lui si innamorava di tutte e lei si innamora di tutti
    Tina è un personaggio molto usurato.
    Se Eva finisce a letto con Christoph e Robert ha una storia con Tina si avrà lo sfascio totale.
    Il declino di Tempesta inizia con la fallimentare storia protagonista della quinta stagione che genera il disastro della sesta con la morte di Miriam. La sesta stagione segna il punto di non ritorno della soap,con la sesta stagione si perde ogni certezza e tutto potrà accadere. Dopo la sesta ci sono state altre stagioni belle ma il punto è che con la sesta tutte le certezze di Tempesta vanno in frantumi.

    Patrizia Dietrich Fan

    RispondiElimina
  14. Concordo pienamente con te Patrizia

    RispondiElimina
  15. Tina e Robert? Ma veramente fanno? Ma dove vogliono arrivare questi autori? Che poi io Robert non c'è lo vedo proprio con Tina, non è una tipologia di donna adatta a lui, ma proprio come coppia sono improbabili.Eva e Christoph vicini, Tina che si innamora di Robert? Quali è lo scopo o il fine? Dove porterà tutto questo? Io comunque non ce li vedo Eva e Robert a tradirsi volontariamente. O Christoph punta Eva e poi quando lei si risveglia nel suo letto gli fa credere che sono stati insieme, e questo porterà Robert ad allontanare Eva e ad avvicinarsi a Tina,oppure Christoph punta ad Eva e tenterà di dividerli anche con l'aiuto di Tina. Fatto sta che se ho accettato la morte di Miriam ( perché mi sono affezionata a Eva) non potrei accettare che mi rovinano la mia coppia preferita per la seconda volta. Mary2

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, Robert una palla al piede come Tina non la guarderebbe nemmeno.
      Io escluderei del tutto un tradimento, per me non avverrà: né Robert né Eva sono due traditori.
      La cotta di Tina per Robert mi sorprende fino ad un certo punto, in fin dei conti lei è Nils al femminile, bisogna pure ricordare che molti uomini di Tina neppure l'hanno guardata all'inizio, basti pensare allo stesso David in origine.
      Francamente se Tina non mi sorprende con i suoi innamoramenti, non ce lo vedo Christoph a prendersi una cotta per Eva: a quanto pare dovremo sorbirci non solo lui che fa intrighi ma anche la figlia, che tanto diversa non è.
      Giò

      Elimina
    2. Conordo con tutto quello che hai detto Gio, ma mi chiedo a cosa serva questa storyline? Dove porterà la cotta di Tina? Perché gli autori hanno voluto introdurrà? Tanto per far fare qualcosa a Tina? E Eva? Perché farla risvegliare con un altro? Secondo te che hanno in mente gli autori? Tra l'altro se hanno intenzione di fare saltare Eva e Robert, devono tenere presente anche Valentina che di sicuro ne soffrirà, e già ha sofferto per la storia della malattia. Mary2

      Elimina
    3. Si per Tina, credo proprio per farle fare qualcosa.
      Per me non hanno intenzione di far saltare la coppia, è comunque una ex coppia protagonista. Quanto ad Eva il risvegliarsi nel letto di un altro (Christoph?) non significa necessariamente un tradimento, tantomeno un tradimento volontario, Eva non tradirebbe mai il marito e poi mica sono in crisi, per me viene drogata o qualcosa di simili. Per me una crisi che rientra magari con gravidanza poi.
      Beh credo che Valentina eventualmente farebbe di tutto per tenere i genitori uniti.
      Giò

      Elimina
  16. Valentina si salva miracolosamente dalla leucemia senza trapianto ed Eva che non può rimanere incinta miracolosamente ci rimane
    Troppo banale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eva può rimanere incinta, solo che non riesce a portare avanti le gravidanze. Per quanto nella soap siano stati superficiali nel trattare l'argomento, la sterilità è una cosa, il non riuscire a portare avanti le gravidanze un'altra. E poi le soap e le fiction sono piene di gravidanze miracolose.
      Giò

      Elimina
  17. Sarà che le gravidanze mi hanno stancato e poi non serve un bambino tuo per essere felice
    Il tema della malattia di Valentina come l'hanno trattata non mi piace.
    Invece sono stati bravi anni fa quando la stessa malattia l'aveva avuta Vittoria mi era piaciuto .
    Però era molto brava l'attrice che interpretava Viktoria era molto vera e non c'è niente da fare il risultato in scena cambia totalmente
    Più gli attori sono bravi più le storie sono reali. Io sono di parte però perché ho sempre avuto un debole per questo personaggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino che essendo Valentina una ragazzina non abbiano voluto calcare troppo la mano e per me hanno fatto bene. A me non dispiace come l'hanno trattata, di dramma se ne è visto comunque soprattutto all'inizio.
      La storia di Viktoria era diversa, lei era una donna adulta.
      Per me è stata molto vera anche la storia di Valentina e poi mica serve sempre il trapianto.
      Oddio la verosimiglianza delle storie dipende in gran parte da come sono scritte, con quanta precisione.
      Giò

      Elimina
    2. Katia comunque Eva non ha mai detto che le serviva un bambino suo per essere felice, anche perché lei considera Valentina "sua", semplicemente voleva altri figli oltre a Valentina, una cosa del tutto normale per una donna con forte istinto materno.
      L'unica sensata era la gravidanza di Eva, se proprio volevano inserirne una, mica quelle di Jessica e Alicia.
      Comunque neppure io sono fans delle gravidanze in abbondanza.
      Giò

      Elimina
    3. Il tema leucemia é stato trattato superficialmente forse per l'età giovane di Valentina a questo punto potevano trattare una malattia diversa sarebbe stato meglio. Io non sono fan né di Miriam né di Eva sono due stagioni che non mi sono piaciute granché. Visto che é stato detto che Eva non riesce a portare avanti una gravidanza fa niente non ci vuole un figlio. però a differenza di altre coppie io non vedo tanto unita la coppia Robert ed Eva lei specialmente ha sempre l'aria malinconica anche adesso che Valentina non é ancora malata
      non potevano scegliere un altro figlio da far tornare invece di Robert? William escluso. Samy

      Elimina
    4. Secondo me la leucemia di Valentina non è stata trattata superficialmente, solo in modo leggermente più soft. Non è che siccome non ha perso i capelli e non c'è stato bisogno del trapianto vuol dire che è stata trattata male.
      Secondo me con Viktoria oltre al fatto che era una donna adulta volevano esplorare altre chiavi del racconto: Viktoria ad un certo punto si è "isolata", voleva smettere di curarsi, ha avuto dei momenti durissimi di solitudine voluta per così dire.
      Con Valentina è stato diverso, anche per la giovane età, certo all'inizio ovviamente è stata molto dura anche per lei, poi però l'accettato, ha avuto tante persone che combattevano per lei.
      Io invece vedo Eva e Robert molto uniti, lo sono sempre stati, certo la questione figlio non è che disunisce o li rende meno uniti, è che ovviamente una donna la vive in modo diverso da un uomo, non potrebbe essere diversamente.
      Giò

      Elimina
  18. Comunque fa effetto vedere Werner "mollare il timone". In fondo per citare Barbara il Furstenhof è sempre stato il suo "grande amore" e nessuna donna poteva competere.
    Anche se in fin dei conti se penso al passato è proprio con Robert che nella seconda stagione si è ritrovato a dividere il comando.
    Giò

    RispondiElimina