giovedì 1 novembre 2018

Tempesta D'Amore: Puntata n. 3048 - Il piano di Annabelle! [Germania, 28 novembre 2018]

Tempesta D'Amore: Annabelle e Joschua [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 3048. Joschua (Julian Schneider) sceglie Annabelle (Jenni Loffler) ma confida a Paul (Sandro Kirtzel) di avere un dubbio. Annabelle ascolta la conversazione, comprendendo che il suo piano è in pericolo. 

Alfons (Sepp Schauer) e Werner (Dirk Galuba) entrano in competizione anche per quel che riguarda il ruolo da testimonial per la nuova campagna di Xenia (Elke Winkens). Robert (Lorenzo Patané) teme che le bugie di Fabien (Lukas Schmidt) potrebbero mettere a rischio Valentina (Paulina Hobratschk). 

15 commenti:

  1. Il personaggio di Annabelle è davvero cattivo, odia la sorella solo perché ne è gelosa. Spero che a fine stagione ci libereremo di lei, non merita alcuna redenzione o di rimanere ulteriormente, vista anche la scarsità dell'attrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me dà continuamente l'idea di una che neppure viva di una vita propria e il carattere che ha è per compiacere o per andare contro. E' senza scrupoli di suo ma anche perché vuole essere l'erede del padre che non la calcola, odia la sorella solo perchè ne è gelosa, ma una vita sua nn la ha?
      Giò

      Elimina
    2. A quanto pare no. Altrimenti non cercherebbe di distruggere quelle delle persone intorno a lei o non si abbasserebbe a fare la servetta del padre, senza ottenere, come scrivi tu, nulla dal momento che Christoph manco la guarda.

      Elimina
    3. E' quello che mi infastidisce.
      Se lo scopo era vedere un "doppione" di Christoph, come prima cosa non era necessaria e secondo mi sembra una brutta copia del padre che infatti è il primo a non apprezzarla.
      Giò

      Elimina
    4. Neanch'io ne vedevo la necessità, anche perché non sopporto i personaggi totalmente negativi e che lo sono senza un perché. Con Denise sta dimostrando di volerle bene, stesso discorso va fatto per Boris, la sua crociata nei confronti di Tobias è dettata dal contorno amore nei suoi confronti; di Annabelle non gli interessa nulla, se c'è o non c'è è uguale, tanta la usa solo.

      Elimina
    5. Il personaggio negativo non funziona se lo è fine a se stesso, risulta essere un robot; per poter "funzionare" deve avere delle sfumature, dei motivi. Christoph è molto negativo, ma ha una sua storia, un suo Dna. Annabelle mi pare proprio che non funzioni.
      Giò

      Elimina
  2. Annabelle è veramente cattiva nei confronti di Denise sbava dietro al padre che come dite voi la USA solamente.quello che mi colpisce di lui è il suo atteggiamento verso Denise ,è quasi umano e la guarda sempre con dolcezza.Denise non è così sottomessa al padre se ha qualcosa da dire lo dice eccome. Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, è anche affettuoso con Denise, probabilmente hanno fatto rimanere Christoph anche per mostrare un suo lato umano, più tenero, effettivamente che quest'uomo avesse solo difetti cominciava ad essere pesante da vedere.
      Christoph è comunque un uomo intelligente: può davvero apprezzare una figlia che non sembra avere una sua personalità e non fa altro che imitarlo e adularlo? Secondo me no, non la considera granché.
      Giò

      Elimina
    2. Appunto siccome abbiamo visto il peggio del suo personaggio non mi dispiacerebbe l evolversi in meglio del suo percorso,penso che solo dense sia in grado d farlo.mi piacerebbe vedere Christoph veramente innamorato,magari non di Eva,perché di Alicia non lo era mi sembrava solo ossessione e possesso infatti non si faceva scrupoli a tradirla. Eli

      Elimina
    3. Io onestamente non vedo margini di miglioramento per un personaggio del genere. Per lui vale lo stesso discorso che ho fatto per Annabelle, anzi nel suo caso vale doppio dal momnento che dovrà pagare per quello che ha fatto, visto che non è ancora successo.

      Elimina
    4. In teoria neppure io gli ho mai visto anche un solo lato positivo, tantomeno margini di miglioramento, però viene da chiedermi il motivo per cui è rimasto. Non penso solo per rivedergli fare la fotocopia delle stesse cose già fatte, credo che gli autori abbiano in mente anche altro.
      Giò

      Elimina
    5. Beh, per me l'hanno fatto rimanere per i figli, poi ovvio che magari gli troveranno un'altra donna, ma il personaggio è quello che è, basta un niente per scatenare la sua ira e non credo che un uomo così potrà mai diventare un padre amorevole e un modello per i nipoti.

      Elimina
    6. Indubbiamente i figli giustificano la permanenza, anche perché a 4 figli nel suo caso corrispondono 4 differenti rapporti che lo legano a ognuno di loro e questa cosa ad esempio è interessante. Insomma c'è la figlia prediletta, il figlio detestato, la figlia senza scrupoli ma invisibile e il figlio rimasto sempre al suo fianco, davvero un'ampia scelta e tanti sentimenti diversi.
      Si concordo, è ovvio che il personaggio non può subire una "mutazione genetica", non sarà mai il padre dell'anno, nè tantomeno un personaggio positivo, neppure un modello come dici tu, però loro probabilmente ritengono che possa mostrare anche dell'altro oltre agli arcinoti difetti e lati negativi che possiede.
      Giò

      Elimina
  3. Ma anche xenia a quanto pare non pagherà mai per le sue malefatte a parte il salone è passata quasi indenne dell aborto di Alicia ora ah.
    ammazzato il padre di joschua e finché non trovano il corpo niente anche se sono sicura che verrà incolpato qualcun altro tipo joschua stesso. Mi fa una rabbia che i cosiddetti cattivi non paghino mai anzi .eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ma quali sono le cattive che hanno realmente pagato per il male fatto? Praticamente Cora e stop. Barbara si fece giusto un po' di galera per il sequestro di Emma e Felix e poi fu addirittura assolta.
      Non è neppure un'esclusiva di Sdl: se penso ad Annabelle di Wzg.
      Giò

      Elimina