domenica 11 novembre 2018

Tempesta D'Amore: Tra Denise e Joschua sarà passione?


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore l'amore tra Denise e Joschua continuerà ad essere impossibile, sia a causa del temperamento del ragazzo ma anche per via delle manipolazioni di Annabelle.

Come ci dicono le Anticipazioni, qualcosa potrebbe cambiare in occasione dell'organizzazione del matrimonio di Romy e Paul che porterà i due protagonisti a trascorrere molto tempo insieme.

Denise faticherà a controllare l'attrazione che sente nei confronti di Joschua che, naturalmente, non rimarrà indifferente di fronte al suo fascino. I due finiranno per lasciarsi andare alla passione? E come la prenderebbe in quel caso Annabelle?

22 commenti:

  1. Non credo succederà qualcosa. Già come è impostata la sigla fa capire che lui non la guarderà nemmeno per tutta la stagione. Un po come successe con le altre stagioni improntate a questa. Non ci faccio affidamento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, tra sti due non accadrà nulla per molto tempo. A me comunque insieme continuano a non dirmi nulla...

      Elimina
    2. A me sembrano due ragazzini proprio a livello anagrafico.
      Si concordo anche io, non accadrà nulla per parecchio.
      Giò

      Elimina
  2. A me piacciono soprattutto lei li vedo benissimo insieme sia fisicamente che da ratti a talmente ,purtroppo lui ancora non ha molto chiari i suoi sentimenti e vuoi anche x le macchinazioni di Annabelle sarà per molto tempo.spero che non mettano su una storia con un altra gravidanza eli

    RispondiElimina
  3. Denise è un personaggio positivo ma anch'io vedo i due protagonisti molto acerbi e molto giovani mi sembrano due adolescenti
    Parlando di età Romy e Paul sembrano molto più maturi.
    Per quanto riguarda l'argomento gravidanza per me a fine stagione ne avremo una ma non di Denise
    Hanno puntato tanto nelle ultime stagioni con le gravidanze che alla fine personalmente mi hanno stancato.
    Trovo noiosa quella di Jessica che con la scusa di Luna vuole avere per sé uomini che non la vogliono
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo Denise è un personaggio positivo, ma da qui a vederla come una protagonista ce ne passa.
      Un personaggio positivo valido non è automaticamente un protagonista, ci vogliono determinati requisiti che secondo me anche Denise così come Alicia non possiede. E Joshua mi convince ancora di meno di lei.
      Giò

      Elimina
    2. Per me il problema non è il personaggio ma l'attrice, è lei a non convincermi. Per quanto riguarda Joshua non mi convince né l'attore né il personaggio.

      Elimina
    3. Io trovo che neppure il personaggio di Denise colpisca chissà quanto: si per carità è un personaggio positivo, ma non mi pare che porti con sé elementi nuovi o altro.
      Giò

      Elimina
    4. Non è un personaggio carismatico, ma per me è colpa dell'attrice.

      Elimina
    5. Si è molto probabile.
      Dei due in ogni caso mi sembra lui il peggiore.
      Per non parlare di Annabelle.
      Giò

      Elimina
    6. Neanche la Löffler mi piace, mi sta addirittura facendo rivalutare la Von Spies.

      Elimina
    7. Mah io non ho mai pensato che Louisa fosse scarsa come attrice, semplicemente non mi piaceva il modo in cui interpretava Desirèe, in quest'ultimo periodo ad esempio non è male e non mi dispiace la sua interpretazione. Così come non mi piace il modo in cui Fischer interpreta Viktor, perché sono convinta che il personaggio "virasse su altri lidi" a livello di scrittura, ma non so se sia davvero così scarso.
      La Loffler non mi piace, ma non mi sembra nemmeno brava. Poi che vogliano far passare Annabelle per la sensuale di turno ma per carità...
      Non so, io penso che a Sdl abbiamo anche avuto casi di attori che magari hanno interpretato male il personaggio ma non erano scarsi a livello assoluto: basti pensare allo stesso Albrecht nella 11, a me non piaceva come interpretava Sebastian.
      Poi ci sono quelli proprio scarsi come Winter e come Milz appunto.
      Aggiungerei anche la categoria di quelli sopravvalutati dagli autori, categoria alla quale appartiene la Balogh.
      Giò

      Elimina
    8. Concordo sulla Von Spies e sulla Löffler, per me non è brava, per quanto riguarda il personaggio stendiamo un velo pietoso che è meglio. Invece per quanto riguarda Fisher io ho molti più pregiudizi, per me non è proprio all'altezza.

      Elimina
    9. Francamente poi il problema per Fischer è anche un altro: a parte la sua interpretazione decisamente scadente e sottotono, io sono fermamente convinta che sia andato "fuori personaggio", insomma Viktor in teoria nasce come uno tormentato e anche passionale, con un passato ingombrante, ecco, è mai possibile che in scena abbiamo visto un tipo moscio e zerbino? Fischer in un'intervista ha detto che gli autori gli hanno permesso di costruire e plasmare il personaggio, a me non sembra però che lui abbia capito il personaggio, se l'ha interpretato così e mi sembra pure strano che registi e produzione non gli abbiano fatto qualche appunto, visto che per quanto ne so avviene non di rado. Per me Viktor non era pensato così come l'abbiamo visto.
      O forse sono io che dalla presentazione del personaggio di Viktor, mi aspettavo che avremmo visto tutt'altro. Magari è un problema mio, ma a distanza di tempo è quello che mi ha colpita di più.
      Giò

      Elimina
  4. Denise e joschua sono molto giovani lei ha ventitré anni e lui è del novanta come mia figlia e per esperienza personale a questa età si è abbastanza ancora confusi magari non tutti ma parecchi,Romy si è più matura di Denise ma è anche molto più grande poi Paul ultimamente sembra peggiorare. I due protagonisti mi piacciono anche per questo diciamo xla loro ancora acerbita,sarà interessante seguire la loro crescita. Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essere giovani non significa non avere carisma o non saper recitare, Winter poi per quel che mi riguarda è proprio negato, mi ricorda Milz. E comunque anche Max Beier ha 25 anni e mi pare che non abbia questo genere di problemi, anche Sandro è coetaneo di Winter e non c'è paragone.

      Elimina
    2. Verissimo, basterebbe pensare anche solo a Henriette che aveva 23 anni.
      Giò

      Elimina
  5. Quando parlate di Winter, vi riferite a JosHua? Mary2.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho fatto confusione, mi riferivo all'attore Joshua Schneider e l'ho chiamato con il cognome del personaggio, però sì mi riferivo a lui.

      Elimina
  6. A me Joschua non piace per niente anzi avrebbe bisogno di un taglio di capelli
    Potevano scegliere meglio il protagonista
    Denise é migliore di lui e di Annabelle ma non é che sia poi cosí brava

    Samy

    RispondiElimina
  7. Elisa io.vedo tutti i giorni le puntate tedesche sei paranoica non ti va bene nulla a me piacciono molto critichi troppo

    RispondiElimina