lunedì 5 novembre 2018

Tempesta D'Amore: Quale sarà il futuro di Werner?


Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore vedremo Werner dirà addio a Charlotte e quindi anche ad una vecchiaia serena accanto alla donna della sua vita ma che ne sarà di lui?

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, Werner sarà single, forse per la prima volta dopo tanto tempo ed in maniera continuata, senza particolari interessi amorosi o pretese da questo punto di vista.

Cambierà il suo ruolo all'interno della soap, come abbiamo già visto ma anche il personaggio subirà un'evoluzione, divenendo più che altro il garante di un certo tipo di valori. 

Forse questa situazione si sbloccherà nelle puntate tedesche ma, almeno per ora, sembra chiaro che il suo ruolo sia destinato a diventare più simbolico che realmente operante nell'economia delle vicende.

8 commenti:

  1. Io ho sempre avuto i miei dubbi sul fatto che Charlotte fosse realmente la donna della sua vita: per carità una storia di tanti anni, ma quanto ad intensità secondo me Werner ha avuto storie più significative.
    Credo che anche il finale con Charlotte, per quanto raffazzonato, sia verosimile in fin dei conti, in fondo il loro ritorno di fiamma è stato scritto male, gestito così così e con una fine disastrosa.
    Devo dire che nonostante il cambiamento del ruolo, io non immagino la soap e il Furstenhof senza Werner, poi nessuno è indispensabile, però lui...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche io, Giò,immagino il Furstenhof senza Werner: diciamo che è "l'angelo protettore" dell'Hotel,ah ah ah

      Elimina
    2. Dimenticato firma Daniela M.

      Elimina
    3. Per me, sarò tradizionalista, ma Werner è il Furstenhof, nessuno più di lui lo rappresenta, visto che poi come spesso ama dire lui, è lui che ha reso il Furstenhof quello che è.
      Giò

      Elimina
  2. Peccato che proprio Charlotte deve lasciare la soap..un personaggio storico come lei una fine così? ? No e povero Werner solo.
    Ma secondo me Charlotte un domani tornerà ancora,ci scommetto.

    RispondiElimina
  3. Però io non ne sento la mancanza.
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto non si sente la mancanza di Charlotte. Se devo fare una scelta di indispensabile tra lei e Werner, Werner forse lo è più di lei, anche se forse nessuno è indispensabile in senso assoluto.
      Ma poi, cerchiamo di essere obiettivi, Charlotte negli ultimi anni ha avuto un crollo a mio parere.
      Giò

      Elimina