giovedì 27 dicembre 2018

Tempesta D'Amore: Goran esce di scena!

Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore Goran Kalkbrenner sta tenendo banco già da un po' di tempo ma non sarà così ancora per molto. 

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, Goran uscirà di scena per vivere il sogno americano, accettando un'importante proposta di lavoro che lo condurrà a Los Angeles.

Goran rinuncerà così alla sua storia d'amore con Romy che in fondo era piuttosto labile e, da un punto di vista tecnico, nata per creare il vuoto lasciato dalle vicende di Tina. Sasa Kekez lascerà così nuovamente la soap, anche se a questo punto non è escluso un ritorno in futuro sempre con modalità particolari. 

23 commenti:

  1. Credo che in realtà Goran non sia stato poi così funzionale alle vicende di Romy.
    Romy per me aveva solo bisogno di concentrarsi su se stessa e capire quanto valeva.
    Ho sempre visto Goran come non così diverso dal Paul dei tempi peggiori: insomma entrambi dotati di un egocentrismo...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha permesso a Paul di aprire gli occhi, però sì, non ha apportato nulla di interessante alla storia per i motivi da te elencati. Sarò ripetitiva ma il vero problema sono Romy e Paul, per quanto li preferisca per affinità ad altre coppie, non hanno mai avuto una storyline significativa e la cosa inizia a pesare parecchio.

      Elimina
    2. Si il problema sono loro, Romy e Paul sono una coppia piuttosto noiosa, si hanno affinità, ma non è neppure una affinità così forte che ti fa dimenticare che il resto latita. Si manca una storia forte, il fatto che questo sia stato il punto più alto della storyline la dice lunga.
      Io quando li vedo mi sembrano una coppia di vecchi. Va bene che non tutte le storie d'amore possono essere da continuo batticuore però qui c'è troppa noia.
      Poi ho l'impressione che Paul nemmeno sia stato realmente geloso di Goran, ho sempre percepito tra i due una competizione tra maschietti e basta più che per Romy.
      Ho visto uomini in passato che erano davvero gelosi di un altro uomo perché c'era una donna amata in mezzo e non per puro spirito di competizione, poi per carità l'altro ti può stare sullo stomaco caratterialmente e per atteggiamento, però in questo caso ho visto due narcisisti egocentrici.
      Devo dire che vedendo le puntate italiane poi in generale sto rivalutando molte cose della stagione in positivo e in negativo soprattutto.
      Giò

      Elimina
    3. Pure il "matrimonio" celebrato oggi l'ho trovato molto forzato, senza contare che Paul ha dovuto rileggere le quattro banalità che ha detto a Romy. Cosa stai rivalutando, sia in positivo che in negativo?

      Elimina
    4. Innanzitutto all'inizio della stagione (messa in onda tedesca e prime puntate italiane) Viktor mi sembrava potenzialmente interessante e invece ora mi rendo conto che l'ho sopravvalutato, più lo vedo nelle puntate italiane più mi infastidisce, non dico che lo odio, ma è davvero barboso.
      Poi mi rendo conto che anche la maturazione di cui abbiamo spesso parlato per protagonisti e protagoniste sarebbe stata una strada impraticabile per Alicia, quindi non mi sorprende che non sia avvenuta.
      Poi ultimamente, parlando del passato, in qualche modo ho rivalutato in positivo il personaggio di Felix, strano ma vero...
      Sai tante cose che magari noti con il passare del tempo.
      Quanto a Romy e Paul, francamente che dire, li ho sempre visti come una coppia che ci poteva stare li, ma che non era nulla di particolare, insomma è questa la tenuta di questa coppia.
      Giò

      Elimina
    5. Alicia è quel genere di protagonista che non entrerà mai nelle mie grazie proprio perché tende ad non avere alcuna maturazione o crescita personale, dal momento che in maniera anche molto capricciosa prima vuole una cosa, poi magicamente ne vuole un'altra. Per quanto riguarda Viktor penso che sia un protagonista senza infamia e senza lode, ovvio paragonato al suo predecessore è un genio, ma ciò non toglie che non è nulla di speciale, dal momento che come scrivi tu è anche abbastanza limitato, vive per Alicia e per i cavalli, punto. Poi vabbé io ho fatta una gran fatica ad abituarmi a Fischer, ma questo è un altro discorso. Romy e Paul invece dovevano uscire di scena una volta messi insieme, visto che non funzionano come coppia.

      Elimina
    6. Non giriamoci intorno, Elisa, Fischer ha messo in scena quasi certamente ben altro da quello previsto dalla sceneggiatura: rischio a dire una cosa del genere, ma sono certa che Viktor fosse altro nei copioni. Ovviamente non ho la controprova che sarebbe stato un successone interpretato da un altro attore, ma sono certa che avremo visto altro.
      Ma si è limitato, può un uomo essere così moscio e passivo, come se gli avessero spento un interruttore nel cervello, e vivere solo per cavalli e Alicia? Secondo me no, tra l'altro che coraggio, recentemente lo ha detto lui stesso nelle puntate italiane che viveva solo in funzione dei suoi cavalli. Io trovo che agli occhi di una donna un uomo così non sia neppure interessante e non attiri.
      Quanto ad Alicia, c'è anche per me il fatto che non entra nelle mie grazie per carattere etc., ma dobbiamo dire le cose come stanno: un tipo di donna simile non sarebbe mai potuta maturare e crescere, come lo intendiamo noi, proprio per come è fatta a livello di temperamento.
      Mi dispiace, era proprio impraticabile con lei e più la vedo e più me ne convinco, ovviamente ci ho sperato, ma non per me, perché non avrei mai cambiato idea su di lei, ma perché ci avrebbe guadagnato lei.
      Ma poi penso a cosa sarebbe dovuta essere la maturazione: per me la maturazione di una protagonista o un protagonista vuol dire guardarsi allo specchio, dirsi la verità prima di tutto a se stessi, essere umili, mettersi in discussione, riconoscere i propri errori, cercare di rimediare, provarci almeno e mi domando, una persona come Alicia avrebbe mai potuto fare queste cose? Io non credo proprio, lei si è sempre piaciuta per come era, ha sempre "sbattuto in faccia" a tutti la sua sicurezza, vera o presunta che fosse, quasi la ostentava per come era fatta e secondo te c'erano le condizioni perché cambiasse realmente una donna così? E' una domanda che faccio anche agli altri per sapere come la pensano.
      Elisa non è un caso che i protagonisti che hanno saputo fare quello sono pochi nella storia di Tempesta: raramente chi ha sbagliato ha saputo fare autocritica e migliorarsi perché lo sentiva come una necessità interiore.
      Io dico che colui che mi è rimasto impresso è Adrian, credo che sia molto sottovalutata la sua maturazione e in parte anche Alexander che ha dovuto fare i conti con i suoi errori nel post-Katharina.
      Per dire la maturazione di Miriam non mi ha colpita perché non mi è mai sembrato che venisse dal profondo di lei, che ci fosse consapevolezza.
      Su Romy e Paul concordo e secondo me funzionano poco come coppia
      proprio anche a livello di carattere, forse entrambi avrebbero avuto bisogno di persone con un diverso temperamento. Ora come ora non ce li vedo insieme.
      Giò

      Elimina
    7. Se ti riferisci alla frase che ha detto a Tobias, è stata doppiata male in quel caso dice " i cavalli mi aspettano", però sì, concordo sul fatto che ha solo due cose in mente e sono solo quelle.

      Elimina
    8. Anche a livello di protagonista maschile tormentato ne esce male secondo me, forse anche perché abbiamo visto dei tormenti amorosi davvero interessanti e variegati a seconda del tipo di carattere del protagonista.
      Forse il suo vantaggio è che come dici tu venendo dopo uno zero assoluto come William, ne esce comunque non malissimo, visto che è senza infamia e senza lode.
      A me ad esempio incuriosiva il fatto che poteva essere una novità il protagonista maschile che era non ricambiato per tanto tempo, invece l'abbiamo finita a vedere una dinamica non troppo diversa da Leonard e Sebastian.
      Infatti all'inizio attribuivo più all'essere chiuso di Boris la mancanza di confidenza tra i due fratelli, ora mi rendo conto che Viktor non è esattamente la persona giusta con cui aprirsi e confidarsi, visto come è troppo "confinato nel suo mondo".
      Forse ha stretto tre rapporti realmente importanti, anzi diciamo uno e altri due a distanza considerevole dal primo: Alicia e poi dico Boris e Werner, per il resto...
      Giò

      Elimina
  2. Romy Tina Eva tre donne inutili ed insignificanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido in pieno anzi la peggiore è Eva ex protagonista sta cadendo a picco ne esce la peggiore tra tutte le protagoniste
      Trovo squallide tutte le sue scene i suoi sogni con Christoph un uomo che dovrebbe odiare non essere attratta
      Trovo le loro scene molto fastidiose e trovo che lei è un fallimento come moglie e come madre
      Andrea

      Elimina
    2. Non sono d'accordo. Il fatto che si comporti male in questo momento non può cancellare il suo percorso di moglie e madre. Capisco che bisogna giudicare il presente, ma non si può cancellare il passato.
      Quindi definirla un fallimento proprio no, tantomeno dire che è la peggiore tra le ex protagoniste. Poi capisco che possa non piacere, magari perché non la si è nemmeno mai amata e che questa è l'occasione "giusta" per giudicarla male, ma non si può definire in modo inesatto, perché il suo passato conta quanto il suo presente.
      Quanto ad essere una cattiva moglie e madre, lei fino a prima dell'avvento di questa storia, non ha mai sbagliato né con il marito né con la figlia e nemmeno questa storia può renderla un fallimento.
      E' solo una donna che sta sbagliando, ma agli errori se è per quello si può pure rimediare.
      Giò

      Elimina
    3. L'unica che è inutile e insignificante, ora come ora, secondo me è Tina, ma anche perché non ha una sua storia, è li a fare tappezzeria.
      Romy ed Eva possono non piacere come donne, come carattere e come tutto, però hanno una loro storia.
      Giò

      Elimina
    4. Ora è un fallimento Eva se poi lei vede altro io vedo questo
      Andrea

      Elimina
    5. Il concetto di fallimento è un concetto generale e definitivo e non è appropriato al momento, mi sembra esagerato. Potrei essere d'accordo se parlassimo di una che realmente è sempre stata tale, ma non in questo caso. Al momento Eva è molto deludente si, ma non è un fallimento. E poi chi lo dice che siccome si comporta male con il marito e il suo matrimonio è in crisi, è pure una cattiva madre?
      E' un pregiudizio francamente piuttosto arcaico. Anche quando un matrimonio è in crisi, i genitori non smettono di essere tali per i figli, si al momento fa soffrire la figlia, ma questo non la rende una cattiva madre.
      Giò

      Elimina
    6. Eva è risaputo che a me non piace poi della Kargel ho già espresso il mio parere
      Un matrimonio può entrare in crisi ma nello specifico è per chi è entrato in crisi la cosa grave
      Eva lascia Robert perché è presa da Christoph e io lo ritengo molto grave questo
      Ma come può perdere la testa come una adolescente con un uomo del genere
      Si critica Alicia per averlo sposato allora critichiamo Eva per questa attrazione squallida per lui.
      Io valuto Eva ora e la reputo male
      Onestamente non trovo alcuna scusante per lei sbaglia e spero che paghi per gli sbagli che sta facendo
      Aspetto il confronto con Valentina perché sono curioso
      Andrea

      Elimina
    7. Non sto evitando di criticarla, sto dicendo che definirla un fallimento di madre e moglie è esagerato e inesatto, sembra una sentenza di morte.
      E comunque quanto ad Alicia, Alicia è sempre stata così, è anche per questo che riceve tante critiche, Eva no, è questa storia che le hanno scritto che la sta facendo passare per un altro tipo di donna e comunque mi pare che ne stia ricevendo pure lei.
      E comunque il punto è che il suo matrimonio non è in crisi solo a causa di Christoph: Christoph è un motivo in più e nemmeno il più importante.
      Ma se hai seguito le vicende ti sarai accorto che hanno problemi da un pezzo, ben più gravi di una pseudo attrazione priva di senso per un criminale.
      Se fosse stato solo Christoph il problema, avrebbe tradito il marito da un pezzo e magari tenuto il piede in due scarpe senza nemmeno lasciarlo.
      Anche io sono curiosa di vedere il confronto con Valentina: i figli sono sempre dei "giudici" severissimi dei genitori.
      Giò

      Elimina
    8. Anche a me Eva non piace e non capisco come possa piacere una donna cosí
      mi ricordo la 6 stagione lunga e noiosa io aspettavo solo che finiva e adesso che ahimè sono tornati sono peggio di allora
      penose le scene con Bach trovo anche lui cambiato quando recita con Uta diventa meno bravo del solito
      una cosa é certa questi due attori si respingono non piacciono insieme
      vergognosa Eva

      samy

      Elimina
    9. Anch'io mi stupiscono che Eva possa piacere visto che l'attrice è scarsa e non emoziona per niente
      Recita sempre uguale
      Andrea

      Elimina
  3. Scusate se cambio argomento, si sa quanto restano Alicia e Viktor nelle puntate tedesche?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo si sappia, io perlomeno non ho sentito nulla.
      Giò

      Elimina
    2. Non è ancora uscito nulla e credo che dovremmo aspettare prima di avere ulteriori dettagli, comunque non credo staranno molto.

      Elimina