mercoledì 5 dicembre 2018

Tempesta D'Amore: Miriam Saalfeld sarà al centro delle prossime puntate!

Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore torneremo a sentir parlare di un personaggio molto amato ed ingiustamente sacrificato: Miriam Saalfeld.

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, Valentina affronterà un periodo difficile e turbolento che la spingerà a rivolgersi, seppur idealmente, alla madre naturale, morta in circostanze non simile ma per lo meno premature. 

Affronteremo così un viaggio nei ricordi che permetterà a Valentina di riconnettersi a Miriam, sotto più di un punto di vista e ciò non potrà che fare molto piacere a chi ha amato il personaggio. 

15 commenti:

  1. Secondo me oltretutto è anche molto triste che questa riconnessione/avvicinamento avvenga attraverso questo parallelismo per una situazione tanto tragica.
    Insomma Valentina sente la necessità di riconnettersi alla madre perché la madre muore molto giovane per una patologia spesso fatale e Valentina viene colpita in altrettanta giovane età da una malattia altrettanto grave. Che abbiano usato un espediente tanto drammatico è triste.
    Insomma non capisco perché non utilizzare delle similitudini più felici, fin dal principio, che ne so, una passione comune.
    Per dire fisicamente ho sempre pensato che Valentina dovesse essere molto somigliante a Miriam, o almeno così me la ero immaginata, invece nemmeno la scelta dell'attrice è convincente.
    Non parliamo poi del carattere, visto che Valentina assomiglia a Robert.
    Neppure passioni comuni con Miriam, mi pare, visto che Valentina ha detto di voler fare l'attrice.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pur essendo contraria da sempre alla cancellazione del personaggio, ritengo che comunque che questo sia un passaggio abbastanza importante. Nel senso che potevano tranquillamente evitare di farlo, invece hanno scelto di occuparsene. E' chiaramente una "operazione simpatia" ma potevano fare in modo che Valentina si rivolgesse semplicemente alla madre adottiva

      Elimina
    2. Si anche per me lo è, sono scene parecchio commuoventi e ad alto tasso emotivo. Beh si rivolge alla madre naturale perché Valentina in quel momento si sente accomunata dallo stesso destino (quantomeno teme che si realizzi), non a caso nello stesso momento ha delle frizioni con gli altri genitori, proprio per la diversità della situazione, sente che idealmente Miriam potrebbe capirla, mentre Robert ed Eva no.
      Io dicevo proprio a livello anche di somiglianze più frivole: è mai possibile che quando hanno scritto Valentina, non l'hanno scritta anche pensando a darle delle similitudini, se non caratteriali, di gusti, con la mamma naturale.
      Che ne so, magari la stessa passione per i cavalli, oppure che a Valentina piace Tender Love, ho citato due cose a caso ovviamente, oppure proprio la somiglianza fisica.
      Intendevo dire che è triste, per quanto importante, che proprio in un momento così Valentina "cerchi" Miriam, anche se sicuramente per quanto triste, è anche il momento più difficile della sua giovane vita.
      Giò

      Elimina
    3. C'è un momento adesso dove Valentina si avvicina alla madre ma poi basta
      Hanno cancellato Miriam hanno cancellato il suo ricordo a sua figlia e per me è una grossa mancanza che si nota
      Andrea

      Elimina
    4. Si e poi quello che voglio dire io: se vuoi ricordare un personaggio lo puoi fare anche con le "piccole cose", con delle battute dei personaggi, io ho citato delle somiglianze fisiche, caratteriali, che ad esempio Valentina non ha con la madre. Saranno piccole cose, ma restano impresse più delle "grandi cose" perché sono più spontanee.
      Come dice Ilenia è un passaggio importante che potevano anche scegliere di non fare e invece hanno messo in scena, però è ancora più evidente l'operazione simpatia messa in atto con una storyline simile.
      Poi ripeto, la tattica messa in atto in questo caso è stata utilizzata pure per altri personaggi, ovviamente il caso di Miriam è il più grosso, ma basti pensare: Annika, Leonie, Ella.
      Charlotte potrebbe fare la fine di Miriam nell'immaginario dei fans.
      Sempre la stessa storia.
      Giò

      Elimina
  2. Hanno cancellato a mio parere la figura di Miriam e onestamente non capisco il motivo.
    Per far tornare Robert perché il pubblico lo amava hanno scritto per lui una nuova storia con un'altra donna che poi ha come esito quello che stiamo vedendo nelle puntate tedesche
    La malattia di Valentina l'avrei risparmiata visto come è stata affrontata in modo inverosimile
    Sembrava all' inizio che serviva come aggancio per il nuovo protagonista invece non è andata cosí.
    Sono dell'idea che come tutte le cose o le tratti come si deve altrimenti è meglio lasciar perdere perché si passa nel ridicolo
    Andrea

    RispondiElimina
  3. Come al solito trattata malissimo. Non so nemmeno se voglio rivederlo in italiano.

    Paige

    RispondiElimina
  4. Non ho mai capito il perchè hanno totalmente cancellato la figura di Miriam
    anche l'attrice ha avuto problemi con i piani alti della soap?
    ma non era più bello che finita la seconda stagione Roberta non si vedeva più non facevano la sesta che come stagione non é stata bella e non ritornava più
    fanno scelte che a volte non capisco specialmente il ritorno attuale non capisco il perché.
    samy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo dire Robert

      Elimina
    2. Con Miriam il discorso è complesso. Non so se poi abbiano anche avuto problemi con l'attrice ai tempi in cui lei ha detto di no.
      In ogni caso mi pare fin troppo evidente che tutti gli attori che si lasciano male, hanno contrasti con la produzione e cose simili, poi i loro personaggi fanno una brutta fine: morti, cancellazioni nel tempo come se non fossero mai esistiti.
      Miriam è il caso più eclatante e grosso, ma non è l'unico.
      Ad esempio io credo che cancelleranno pure Charlotte con il tempo.
      Giò

      Elimina
  5. Samy, sicuramente Ilenia ti potrà rispondere meglio.
    All'epoca della sesta stagione a noi risultava che Inez fosse incinta della prima figlia e non fosse tornata per quel motivo.
    Poi adesso non potrebbero in alcun modo dare al personaggio di Miriam il giusto riconoscimento, altrimenti affosserebbero una coppia (Eva e Robert), che con il ritorno in scena ha confermato le pecche di plot e caratterizzazione dei personaggi della e nella sesta stagione.
    Quindi non sembra una cosa che dipenda da Inez ma più che altro un voler evitare che il pubblico possa soffermarsi sulla figura di Miriam più di quanto gli autori vogliano concedere (effetto amarcord da usare a loro vantaggio).

    Paige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo perché era incinta, particolare non indifferente; ai tempi Inez - come molte attrici - credo considerasse Miriam come un'esperienza conclusa ed era interessata a nuovi progetti e poi contemporaneamente lei fa da anni pure l'insegnante di yoga e si dedica molto anche a quello.
      Sono questi i motivi. Poi forse tutta questa voglia di tornare a dividere il set con Patané non l'aveva.
      Giò

      Elimina
    2. Inez oltre ad essere bella è anche fine ed elegante.
      Andrea

      Elimina
    3. Secondo me è la più fine ed elegante di tutte tra le protagoniste: è la finezza e l'eleganza personificata, ha moltissima classe.
      Però non la considero così brava come attrice: l'ho sempre vista legnosa, rigida, poco espressiva. Per me come bravura una Ines Lutz e una Lucy Scherer è superiore a lei.
      In generale secondo me il meglio di sé l'ha dato nella prima stagione; nella seconda le sue performances mi hanno sempre convinto poco.
      Giò

      Elimina
    4. Concordo Andrea, spero che i suoi nuovi film e progetti approdino su Netflix, tra l'altro c'era un film natalizio uscito lo scorso anno o quello prima, non ricordo bene, che sarebbe carino da vedere in questo periodo!

      Paige

      Elimina