venerdì 7 dicembre 2018

Tempesta D'Amore: Puntata n. 3069 - Gli intrighi di Jessica e Annabelle! [Germania, 10 gennaio 2019]

Tempesta D'Amore: Annabelle e Jessica [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 3069. Werner (Dirk Galuba) e Hildegard (Antje Hagen) vengono sorpresi da un temporale e questo suscita la gelosia di Alfons (Sepp Schauer). 

Paul (Sandro Kirtzel) non accetta che Jessica (Isabell Ege) parta, proprio a pochi giorni dal parto. Il ragazzo mette così a rischio il piano di Jessica e Annabelle (Jenny Loffler). Denise (Helen Barke) capisce che Annabelle sta mentendo.

Dopo aver parlato con Christoph (Dieter Bach), Denise è certa che Annabelle stia ingannando Joschua (Julian Schneider). 

9 commenti:

  1. Francamente del trio Denise-Joshua-Annabelle, Denise sarà la meno peggio, ma io trovo deludente pure lei. Insomma parliamoci chiaro, è una specie di imitazione di gente come Emma-Marlene-Clara senza avere quel carisma e quella bravura e poi trovo il personaggio davvero molto moscio rispetto alle altre tre.
    Lascia molto a desiderare pure lei.
    Giò

    RispondiElimina
  2. Termine che ritengo molto adeguato " la meno peggio" questo la dice lunga
    Trovo molto carente a livello di casting lo scegliere gli attori.
    Possono scrivere delle belle storie ma se non scelgono bene gli attori fanno un buco nell'acqua
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo quando ti trovi davanti a determinate stagioni, devi ragionare in termini di "meno peggio" o no?
      Non so, probabilmente sono troppo esigente e talmente affezionata a stagioni di valore di Sdl che magari dovrei abbassare i miei standard visto che quei tempi sono lontani.
      Prendiamo anche la scelta di Joshua: dovrebbe avere la faccia di uno che è tormentato etc, davvero che razza di scelta di casting è?
      Non parliamo poi del livello dell'attore, un altro Milz praticamente.
      Giò

      Elimina
  3. Il problema non sono solo gli attori, che sono pessimi, ma anche la storia è sempre la stessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me danno fastidio entrambe le cose, però c'è da dire che l'attore bravo dà comunque il suo apporto positivo anche in una storia riciclata, vogliamo dire che la cosa passa un po' più sotto traccia? Secondo me in parte si.
      Qui non avviene, gli attori non sono bravi.
      Giò

      Elimina
  4. Prendiamo come esempio Viktor la storia a me è piaciuta su di lui ma cambierei l'attore ci voleva uno carismatico più ribelle ed appassionato e che avesse un minimo di feeling con la Marlot cosa che Fischer non ha.
    Marlot ha più feeling con Bach e questo si vede ma non dovrebbe essere così
    Poi però penso sono gli stessi che hanno scelto gli attori di Boris e Tobias e allora rimango sconcertato non capisco
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah io su Viktor ho un'idea ben precisa: secondo me l'attore o non ha capito così bene il suo personaggio oppure l'ha interpretato nel modo più sbagliato possibile.
      Uno tormentato, ribelle, appassionato almeno in teoria non può essere sullo schermo moscio all'ennesima potenza, passivo e vivente solo nel suo mondo.
      Larissa Marolt è scarsa, stop, c'è poco altro da dire su di lei, è ai livelli della Ludwig.
      Anche la differenza di alchimia non è una cosa così evidente e non è così rilevante ai fini della stagione.
      Giò

      Elimina
    2. Per me con Viktor hanno semplicemente sbagliato a scegliere l'attore, non solo perché non era all'altezza, ma anche perché, come scrive Andrea, non aveva alcuna chimica con la Marolt.

      Elimina
    3. In ogni caso ritengo che l'inettitudine del personaggio di Alicia ha portato ad una sopravvalutazione del personaggio di Viktor.
      Io per prima all'inizio ho sopravvalutato Viktor e mi sono fatta un po' illudere dalla presentazione del personaggio e da alcune cose che a livello di trama mi sembravano promettenti.
      E poi secondo me a livello di coppia sono peggio di William e Rebecca sotto un certo punto di vista. Alicia e Viktor non li ho mai percepiti come una coppia probabile, definirli improbabili è un eufemismo, se non altro William e Rebecca nella loro negatività hanno sempre dimostrato di essere fatti l'uno per l'altra.
      Giò

      Elimina