giovedì 13 dicembre 2018

Tempesta D'Amore: Christoph sotto processo!


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore vedremo Christoph accusato di vari reati, tra cui l'avvelenamento di Tobias e questa volta un processo gli sarà inevitabile. 

Le Anticipazioni ci dicono che sarà proprio Robert a dover rilasciare una testimonianza chiave che potrebbe incastrare una volte per tutte Saalfeld e garantire allo Chef una vendetta per tutte le malefatte del suo nemico.

Stando a quanto emergo finora, Christoph, riuscirà a fare in modo che il processo vada per il meglio ma un colpo di scena potrebbe cambiare tutto. Saalfeld verrà condannato?

27 commenti:

  1. Ma alla fine con Eva nulla di fatto?

    Paige

    RispondiElimina
  2. Al momento no e spero di no. Bach non riesco a vederlo in scena con la Kargel sembra diventare meno bravo
    Preferisco quando è in scena con Xenia almeno l' attrice è alla sua altezza
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo invece credo che qualcosa accadrà. Io speravo che con Xenia di nuovo in ballo avrebbero accantonato sto obbrobrio, invece mi sa che mi devo ricredere. Sono davvero ridicoli, se si pensa che ci tocchera' pure assistere ai loro sogni pseudo "erotici", manco fossero dei quindicenni in calore...

      Elimina
    2. Che poi sono assurdi i sogni di entrambi: insomma lui altroché sognarsi una donna, uno così una donna se la prende e basta.
      Lei non ne parliamo: ha avuto due uomini di numero nella sua vita e ora pure lei si ritrova a sognarsi uno che neppure poteva vedere. La cosa fa acqua da tutte le parti.
      Se non accadrà nulla, sarà stato "molto rumore per nulla".
      Giò

      Elimina
    3. Il punto è che vogliono far spacciare Christoph per quello che si sta innamorando davvero di Eva. Capisco il fascino del bad man, però come dici tu ci vogliono raccontare qualcosa che fa acqua da tutte le parti, spacciandocela per un'"attrazione fatale". E dire che ad alcuni fan tedeschi piacciono... mi chiedo come facciano, davvero. Per fortuna dalla prossima settimana Tobias e Boris tornano ad essere centrali nelle trame; senza di loro faccio davvero fatica a seguire le puntate.

      Elimina
    4. Elisa, non mi sorprende che piacciano ad alcuni fans tedeschi, in questa storia c'è molto trash e da che mondo è mondo il trash nelle soap ha sempre attirato ed è sempre piaciuto.
      Francamente non credo nemmeno che lei sia attirata dal fascino del bad man, non capisco cosa l'attiri, ha cominciato a sognarselo dall'oggi al domani senza un motivo, così come lui.
      Francamente non ha senso, perché i loro personaggi non sono così, non ha senso l'attrazione di nessuno dei due.
      Poi non parliamo di amore neanche per scherzo, da nessuna delle due parti.
      Giò

      Elimina
  3. Signora Elisa mi ha fatto ridere quando dice che assistiamo ai loro sogni pseudo erotici.
    Le devo dare ragione in pieno
    Sono adulti una poi è sposata e fino ad ieri era il suo grande amore ora flirta con Christoph che in più è il nemico di famiglia
    Ridicolo è vero è una storia proprio squallida
    Christoph è già l'uomo che è ma Eva sta passando come un 'oca
    Spero che la tagliano sú velocemente perché questi sogni ad occhi aperti già mi irritano.
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. attrazione fatale che é vomitevole scusate tanto
      Eva non é cosí attratta neppure da Robert perché in video quello che si vede é questo
      poi Christoph che vuole questa donna ma scusate é insignificante come donna Eva fa tanto la santarellina che dispensa buoni consigli poi dentro di lei é una sozzona
      se a qualcuno piacciono é perché come alcuni di noi dicono la coppia Eva Robert ha stancato
      leggo che si scrive che Denise e Joschua e Alicia e Viktor non hanno alchimia é vero ma aggiungiamo anche Eva e Robert senza alchimia perché non sono migliori anzi da quello che si vede ora sono i peggiori

      samy

      Elimina
    2. Piacciono perché credono che abbiano chimica e li vedono "eccitanti". Per quanto riguarda Eva e Robert neanche a me piacciono, però Eva e Christoph sono ancora peggio, per i motivi sovraindicati.

      Elimina
    3. Secondo me poi in generale a Tempesta non ci hanno mai saputo fare con le "attrazioni fatali", forse il Werner seconda stagione con Barbara, in questo caso è solo trash.
      Eva e Robert a me sono sempre piaciuti, ma mi piacevano per quello che erano nella sesta stagione, francamente non è più rimasto nulla di quei due, attualmente sono due che non hanno senso insieme. E le crepe non dipendono certo da un paio di sogni pseudo erotici di lei o dalle donzelle che girano intorno a lui, le crepe sono state evidenti fin dal ritorno.
      Giò

      Elimina
  4. Anche io pensavo che avessero allontanato sta cosa di Eva e Christoph... Ah che disagio.

    Paige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a capire quando vedo Alicia e Christoph secondo me stanno bene insieme visto che Alicia ha piú feeling con Christoph non con Viktor
      Ma quando vedo Eva nelle scene con Christoph provo ribrezzo
      ma stanno troppo male sembrano due sporcaccioni con questi sogni
      siamo veramente arrivati alla frutta
      samy

      Elimina
    2. Samy Alicia si è sperticata nell'elogiare Christoph, soprattutto i primi tempi. Io per come la storia era scritta penso che lei fosse fatta per stare con Christoph al limite, non certo con Viktor.
      Vabbé pure Tina si faceva i sogni erotici di David in tempi non sospetti.
      Giò

      Elimina
    3. Samy, forse pure perché is Kargel non è una brava attrice?

      Paige

      Elimina
    4. E' vero uta è la meno brava, insieme all' attrice di clara
      Cricri

      Elimina
  5. Guardi signora Paige è palese che la Kargel è un'attrice scarsa ma con Bach non la si può vedere
    Sono squallidi
    Andrea

    RispondiElimina
  6. Nelle puntate italiane al momento trovo squallidi Xenia e Michael
    Ma prima erano patiti per gli aborti ora sono le attrazioni fatali
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si ora Xenia e Michael, non molto tempo fa Natascha e Nils.
      Che poi secondo me gli autori di Sdl sono davvero "limitati" - lo dico senza voler insultare nessuno - ma mi viene naturale, insomma ci sono talmente tanti temi da trattare e nuove tipologie di personaggi da vedere. Insomma in questa soap non si è mai parlato di storylines tipo sieropositività, adozione, alcolismo, tossicodipendenza, giusto per citare qualche esempio o che ne so una protagonista mamma single, due protagonisti che sono stati insieme da ragazzini e si ritrovano, insomma le cose da trattare sarebbero tante. Non capisco questa mancanza di inventiva da parte di gente che dovrebbe avercela per lavoro.
      Giò

      Elimina
    2. Secondo me la realtà è che questa è una soap per molti aspetti forse un po' bigotta e anacronistica: non tratta ad esempio tematiche sociali che una soap come Upas tratta fin dall'inizio.
      Insomma ci hanno messo 14 stagioni per introdurre una storia gay, all'epoca di Miriam per loro era un grande traguardo mettere in scena una ragazza sulla sedia a rotelle che si innamorava e poi si rimetteva in piedi, per non parlare del fatto di Emma (idea in qualche modo sdoganata da Ugly Betty anche se sia chiaro di grande successo). Non rinnego il successo di queste storie, ma sembra quasi che per i "nostri" autori fossero un punto di arrivo, mentre per autori di altre soap e prodotti televisivi erano già storylines obsolete.
      Va bene che non è mai stata una soap spregiudicata e nessuno si aspetta chissà che cosa, però novità da mettere in scena in storie protagoniste e secondarie ce ne sono. Basta essere attuali ed essere aperti a tutto, invece loro hanno un'idea dell'ammodernamento della soap piuttosto discutibile.
      Per non parlare di come mettono in scena certe tematiche: la maternità è trattata in un modo da far drizzare i capelli.
      Giò

      Elimina
    3. Tempesta è lontana anni luce da altre soap tedesche (Verbotene Liebe, Alles Was Zaehlt, GZSZ, ecc) sempre all'avanguardia, è a tutti gli effetti una telenovela daytime rivolta ad un pubblico di tutte le età (forse anche tendenzialmente avanti con l'età), di conseguenza abbastanza bigotta e conservatrice...difficilmente osa con le tematiche, quasi abbiano paura di spaventare od offendere il pubblico. Gli autori si mantengono sempre su binari abbastanza favolistici e sicuri (i buoni e i cattivi, il grande amore, l'uomo dei sogni, ecc), a livello di contenuti non è che ci sia così tanta complessità da sviscerare. Per questo sono stata piacevolmente sorpresa da come hanno trattato la storyline gay finora, mi sarei aspettata molta più "censura", visto che ci sono voluti ben 14 anni. Invece (nonostante l'assolutà castità di Boris e Tobias come coppia) stanno facendo un ottimo lavoro con questa storia. Cosa che ad esempio non ha fatto Un Posto al Sole, col suo trattamento orribile della coppia Sandro/Claudio... ma evidentemente in Germania anche i programmi più bigotti sono anni luce avanti, rispetto alla Rai ahaha
      Francesca

      Elimina
    4. Beh oddio qualche cliché di troppo nel trattare l'omosessualità si è visto, basti pensare al locale gay, mica gli omosessuali vanno tutti e per forza nel locale gay.
      Tempesta è una soap che già essendo ambientata in un hotel di lusso, nasce come un prodotto anche di livello un po' superiore ad una soap o una telenovela qualunque, non è certo una soap trasgressiva, né ci sono scene spinte, né altre cose simili.
      Il punto è quello trattenersi su quei binari che citi tu. Nessuno chiede a questi autori di fare quelli continuamente all'avanguardia, ma basterebbe solo anche trattare argomenti di attualità che non sono tabù e che loro non hanno mai trattato: ho citato ad esempio la tossicodipendenza, l'adozione, ce ne sono di cose da trattare.
      Loro anche quando hanno osato, in un certo senso l'hanno fatto andando sul sicuro, prendendo tematiche classiche ed adattandole ai loro protagonisti.
      E poi hanno una concezione tutta loro sulla modernità e sull'avanguardia: basti pensare che per loro Alicia è un'eroina romantica moderna, ma per favore....
      Loro non hanno capito che se vogliono "sopravvivere" devono essere capaci di "reinventarsi", di rischiare anche.
      Upas, che tu citi, si è fatta comunque la fama della soap che non ha mai evitato di trattare tematiche importanti, magari l'avrà fatto in modo semplicistico a volte, però ne hanno trattato di argomenti: violenza sulle donne, stalking, criminalità, a parte ovviamente le solite trashate che non mancano quasi in nessuna soap.
      Giò

      Elimina
    5. Sì, qualche neo nella storia Boris/Tobias c'è stato, ma dato che non mi aspettavo niente di buono, mi sto concentrando sulle cose positive!!

      Concordo sulla necessità di introdurre nuove tematiche, di stare al passo coi tempi, di ampliare gli orizzonti... altrimenti Tempesta d'Amore non potrà durare a lungo, dopo 15 anni è inevitabile che si avverta la ripetitività.
      Francesca

      Elimina
    6. E poi se ci pensi Francesca, l'unica volta che se la sono tentata di fare i moderni/politicamente corretti con Samia credendo di esserlo, il pubblico ha risposto picche ovviamente.

      Nessuno poi pretende di vedere trasgressioni o cose esagerate per questo format, semplicemente appunto attualità e ampliare gli orizzonti.

      Giò

      Elimina
    7. Io onestamente non ci vedo nulla di male nel "locale gay", il mondo ne è pieno e anche molti eterosessuali ci vanno, quindi non lo reputo uno stereotipo. Mi hanno dato fastidio altre cose, tipo quando Tobias dice alla cugina che secondo lui Boris è gay e lei risponde: ma è stato assieme a Tina! Essere stato con una donna, non ti rende per forza etero. Questa cosa è venuta fuori di nuovo, sempre con Romy, quando Tobias gli racconta di stare assieme a Boris; questo per me è uno stereotipo, rendere tutto o bianco o nero, quando sappiamo che le cose sono un po' più complesse. Ma la cosa che non perdonerò mai è la scusa che hanno usato per giustificare l'omofobia di Christoph, quello al momento è il neo più grande di questa storyline, per fortuna sono pochi. Per quanto riguarda le scene tra Boris e Tobias, è vero sono molto caste (anche se ne ho viste di più caste) per tutti i motivi che avete citato voi, ma a me trasmettono tanto amore e desiderio.

      Elimina
    8. Si il mondo ne è pieno e la questione non è se uno ci trova qualcosa di male perché neppure io ci trovo qualcosa di male, la questione è un'altra: molti omosessuali non ci vanno, non è un segno distintivo andarci così come molti omosessuali non vanno alle manifestazioni varie, dove sta scritto che ci vanno necessariamente?
      Quello citato da te secondo me più che uno stereotipo è segno anche di un po' di ignoranza in materia. Per il resto piace anche a me la storia di Boris e Tobias, come ho detto spesso.
      Giò

      Elimina
    9. Da nessuno parte, ma dal momento che ci sono gay che lo fanno, continuo a non capire perché questo dovrebbe essere uno stereotipo.

      Elimina
    10. Non ho scritto che è uno stereotipo, ho scritto che non ci vanno tutti gli omosessuali per forza, ce ne sono tanti che non ci vanno ad esempio.
      E' che a me è sembrato che lo volessero far passare come un cliché.
      Giò

      Elimina