mercoledì 23 gennaio 2019

Tempesta D'Amore: Christoph "accetterà" l'omosessualità di Boris ma...


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore vedremo Boris e Tobias decidere di sposarsi e questo non farà piacere a tutti, soprattutto a Christoph, anche perché al contempo suo figlio rassegnerà le dimissioni, preparandosi a spiccare al volo lontano dal Furstenhof.

Le Anticipazioni non chiariscono ancora in quale modo ma pare proprio che Christoph alla fine dovrà cedere, accettando che suo figlio omosessuale e non plagiato d Tobias e che presto i due si sposeranno.

Tant'è vero che Christoph, sorprendentemente, parteciperà alle nozze del figlio di Tobias ma i nuovi Spoiler al riguardo ci dicono che potrebbe trattarsi di una scelta tattica, finalizzata però a che cosa? Non di certo inerente al figlio che in seguito lascerà il Furstenhof. Il mistero si infittisce. 

18 commenti:

  1. Francamente uno come Christoph non ce lo vedo a partecipare al matrimonio di Boris nemmeno in caso di mossa tattica figuriamoci accettare. E poi quale sarebbe lo scopo?
    Io credo che non abbia accettato proprio nulla e poi perché mai Boris e Tobias (soprattutto quest'ultimo) dovrebbero averlo voluto invitare al loro matrimonio? Senza contare i pessimi rapporti che intercorrono tra Christoph e la coppia Alicia-Viktor che sarà presente...Mah...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono contrariata da questa decisione, ma purtroppo era da dire che sarebbe finita così, sembra che ai tedeschi piacciano tanto questi orrendi e falsi lieti fine forzati.
      Per me non è nessuna tattica: è uscita poco fa una foto in cui si vede Christoph, che visibilmente commosso, abbraccia Boris; ma semplicemente un modo per dare un happy ending completo al personaggio di Boris.

      Elimina
    2. Non capisco perché mettere a tutti i costi questo buonismo forzato e questo volemose bene. Insomma se sei mio padre e mi hai reso la vita un inferno - a me e al mio compagno - perché sono gay, ti escludo dalla mia vita e come minimo non ti invito e non ti voglio al mio matrimonio, ma come minimo. Così come se sei la mia migliore amica e ti "prendi" l'uomo che amo, non vado al tuo matrimonio e tantomeno faccio pace con te o con lui. Se pure ci fosse una possibilità di rimettere le cose a posto (e nel primo caso ce ne sono pochi), ci vorrebbe del tempo.

      La questione è anche quella, Elisa, a mio parere: secondo me il lieto fine di Boris è già completo.
      Insomma la mia domanda è: alla fine del suo percorso ha davvero bisogno dell'approvazione del padre o che il padre lo accetti? Secondo me no, forse sarebbe servito al Boris di tanto tempo fa, ma non a quello che sta per sposarsi.

      Giò

      Elimina
    3. Diverso ad esempio è il caso di Julia per la quale realmente era importante guadagnarsi e ottenere il perdono di Friedrich e avere una seconda possibilità con lui, ma per il Boris maturato non vedo questa importanza di lasciarsi bene con il padre e di essere accettato.
      Poi magari Boris ne sarà felice, non ne dubito, ma non la vedo come una cosa indispensabile per lui e per il suo benessere: potrebbe sopravvivere anche senza.
      Giò

      Elimina
    4. No, anche per me il lieto fine di Boris era già completo, ma sto leggendo in giro frasi di fan tedesche entusiaste della cosa, che scrivono che per Boris è importante l'approvazione del padre, ecc... Io invece continuo a rimanere perplessa. Ma ripeto è un po' il modus operandi della soap, nelle puntate che precedono il matrimonio vedremo anche Alicia e Christoph che andranno d'amore e d'accordo, quindi ormai non mi meraviglio più di nulla.
      Comunque credo che qualcosa succederà, nel senso che stando alle anticipazioni, Tobias non si presenta puntuale al matrimonio e sembra essere sparito nel nulla, tanto che Boris accusa Christoph di esserci lui dietro, quindi per me uniranno le forze per capire cosa sia successo.
      Comunque non escludo che Frowein possa tornare come guest star più avanti, forse lo hanno fatto anche per questo.

      Elimina
    5. Io credo che un minimo di coerenza ci voglia anche nella soap: coerenza con le storie, con i personaggi, con i rapporti.
      Parliamo di un rapporto padre-figlio che definire insano è un eufemismo: che Boris abbia bisogno dell'approvazione del padre è una fesseria bella e buona e tra l'altro sarebbe un'involuzione di Boris.
      Se c'è una cosa fondamentale è che Boris ha "reciso" il legame con il padre o quantomeno tutti i danni che gli ha provocato: la presenza o meno del padre, la sua accettazione o meno dovrebbe essergli indifferente secondo me. A te è sembrata normale la pace di Ella con la coppietta?
      Secondo me Frowein tornerà per il matrimonio di Denise.
      Giò

      Elimina
    6. Anch'io la considero un'involuzione, a questo punto non ci resta di vedere come l'hanno messa in scena, speriamo che lo abbiano fatto in modo credibile.
      Mah, non solo Ella, a me hanno dato fastidio altre riappacificazioni o presenze inopportune a matrimoni: un caso eclatante per me è Doris al matrimonio di Theresa e Moritz o lo stesso Friedrich al matrimonio di Leonard e Pauline.

      Elimina
    7. A me faceva "ridere" pure Charlotte al matrimonio di Laura e Alexander ma non faccio testo visto che io a differenza di quei due, non ho "perdonato" Charlotte per quello.
      Infatti Leonard aveva detto chiaramente che nn voleva Friedrich al suo matrimonio.
      No che poi la pace e l'armonia Ella-Rebecca-William ci stava - con tutto il rispetto - se avessero avuto un rapporto del tipo Dawson-Joey-Pacey giusto per citare un esempio celebre forse del triangolo scritto meglio sotto quell'aspetto ma non nel caso di quel triangolo orrendo della stagione 13.
      Si vedremo come l'hanno messo in scena.
      Che poi francamente credo che l'"accettazione di una sconfitta" non faccia parte del Dna di uno come Christoph: non lo vedrò mai come uno così. Per me per uno come lui, che il figlio gli abbia tolto la moglie e che l'altro figlio sia gay resteranno sempre una ferita grande per il suo orgoglio.
      Giò

      Elimina
    8. Poi ci sono anche alcune presenze ai matrimoni non inopportune ma nemmeno così scontate e secondo me forzate: insomma Konstantin al matrimonio di Theresa e Moritz a me sembrava sofferente e sotto shock, Felix che suona per le nozze simboliche di Miriam e Robert, William al matrimonio di Clara e Adrian.
      Nils fortunatamente non c'era al matrimonio di Julia e Niklas.
      Giò

      Elimina
    9. Come ben sai non sono d'accordo su William, in quel caso hanno trovato una giustificazione dal momento che Adrian era rimasto senza il testimone e poi abbiamo assistito alla bellissima scena dei 3 moschettieri, che per me è una chicca. Pure su Felix non capisco perché non avrebbe dovuto esserci, su Konstantin ti do ragione, però è sempre lo stesso discorso, il problema è questo buonismo stucchevole.

      Elimina
    10. Beh per quanto Felix stesse con Samia (storia che non ho mai capito fino in fondo), in fondo Miriam era una "ferita aperta" e lo sarebbe rimasta a lungo, quanto a William per quanto fosse superficiale, comunque sembrava parecchio arrabbiato soprattutto con Adrian (uno arrabbiato è difficile immaginarlo li) anche se la scena da te citata è piaciuta molto anche a me.
      Io credo che Konstantin sia rimasto realmente shockato a lungo dalla storia con Natascha, è una storia nata in circostanze "terribili" e finiti male, anche come è risaputo non sono mai stata fan di Konstantin.
      Forse in questi casi a contare è lo spirito a cui con cui il "perdente" ci va a questi matrimoni: certo è che se tutti sono superficiali come William, diventa facile...
      Secondo me dipende dal personaggio in questione, dal suo carattere e da come prende la cosa...
      Essersi lasciati diciamo bene con una persona non vuol dire poi per forza andare al suo matrimonio etc...

      Giò

      Elimina
    11. dalla storia con Theresa volevo dire ovviamente

      Elimina
  2. Giò, all'epoca del matrimonio di Miriam e Robert, Felix e Samia dovevano essere LA coppia, la ferita aperta "Miriam" si era chiusa, è stata tirata in mezzo quando poi hanno modificato la stagione tre e abbiamo di conseguenza avuto la stagione 4.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono d'accordo che la "ferita Miriam" si fosse chiusa, anche se Felix stava con Samia.
      Felix ad un certo punto ha dovuto guardare in faccia la fine del suo matrimonio, ma per me ci ha messo molto tempo ad accettare il fallimento di quel legame. Tra la fine di un matrimonio (perché si viene scaricati) e la vera e propria accettazione che è finito ci vuole del tempo ed è servito pure a Felix secondo me.
      No, Felix e Samia ai tempi erano una coppia che non lasciava presagire secondo me nulla di troppo duraturo, non so cosa sarebbero stati se Leonie fosse rimasta la protagonista. A me il legame Felix-Samia ha sempre fatto pensare alla classica storia di passaggio un po' per leccare le ferite. Io sono convinta che avrebbero chiuso comunque: Samia è la donna con cui in assoluto ho visto Felix meno coinvolto. Si sono consolati a vicenda per come la vedo io.
      Credo che Gruber era previsto da tempo come protagonista della 4, la domanda era con chi.
      Giò

      Elimina
    2. Però se pensi che abbiamo visto un Robert innamorato dopo nemmeno un anno dalla morte del suo grande amore, converrai con me che il tempo non è determinante in queste occasioni.
      A me invece Felix sembrava molto coinvolto e la storyline dei due, ostacolati dal fatto che lei era stata riconosciuta figlia naturale di Gruber, era più forte di un sacco di stagioni protagoniste che abbiamo avuto.

      Elimina
    3. In generale credo che accettare un fallimento simile dipenda da vari fattori: dal tempo, da quanto è profondo il sentimento e quanto è stata importante la storia, da quanto è durata, dalla maturità di chi è coinvolto, insomma da tante cose...
      Il tempo sicuramente "cura" tutto.
      La storia di Robert è una forzatura per motivi di trama: per come abbiamo visto Robert innamorato di Miriam rimane tuttora poco credibile che si sia rifatto una vita così in fretta.
      Quello era un ostacolo importante, ma non li ho mai visti realmente coinvolti e comunque non penso fossero pronti, lei amava ancora Gregor, lui usciva dalla storia di Miriam. Che ci abbiano creduto penso di si, ma comunque poi è finita senza troppi traumi e comunque sono rimasti legati, non sono volati gli stracci, anzi in fondo credo sia una storia che in qualche modo abbia insegnato qualcosa ad entrambi, per Samia è stata la sua prima volta, per lui anche un modo di riprendersi. Almeno nessuno dei due ha mai preso in giro l'altro.
      Francamente non mi dispiace quando due si lasciano senza troppi traumi.
      Sai ultimamente mi è capitato di rivalutare Felix a livello sentimentale. Konstantin invece continuo a non digerirlo.
      Giò

      Elimina
    4. Se ho capito bene Paige dice che la coppia protagonista della terze stagione doveva essere formata da Samia e Felix? Onestamente è la prima volta che ne sento parlare.

      Elimina
    5. Anche a me sembra di aver capito qualcosa del genere o sbaglio?
      Giò

      Elimina