domenica 24 febbraio 2019

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 17 al 23 febbraio 2019


Momenti clou hanno caratterizzato gli episodi di Tempesta D'Amore in onda da domenica 17 a sabato 23 febbraio 2019. Le Pagelle non possono che concentrarsi su Boris [VOTO 8] e Tobias [VOTO 8] che, insieme, hanno saputo tenere testa a Christoph [VOTO 0] per cui non ci sono parole, sotto ogni punto di vista. Bella anche la determinazione di Alicia [VOTO 6] ma il più equilibrato rimane Viktor [VOTO 7].

Molto carini anche Fabien [VOTO 7] e Valentina [VOTO 7] insieme. Michael [VOTO 2] è semplicemente scandaloso e forse si merita davvero Xenia [VOTO 3]. Tina [VOTO 5] ha fatto male a perdonare André [VOTO 4], il cui comportamento è stato vergognoso e maschilista. Paul [VOTO 4] sta agendo male nei confronti di Romy [VOTO 6], mentendole sul figlio che aspetta, anche se crede di essere in buonafede. 

23 commenti:

  1. Concordo con tutti i voti! Daniela M.

    RispondiElimina
  2. Devo ancora recuperare le ultime puntate della settimana, comunque concordo con i voti. Per fortuna che ci sono Tobias e Boris.
    Concordo sul voto di Paul e non lo dico per giustificarlo, ma credo che gli sia preso un vero e proprio panico quando ha saputo della bambina che aspetta da Jessica e ha pensato, sbagliando, che la soluzione potesse essere mentire credendo di essere in buonafede a Romy.
    Secondo me Alicia con la storia dell'aritmia che si è provocata, ha solo dimostrato di non essere in grado di mantenere la lucidità quando serve e di non saper gestire le "emergenze" della sua vita privata. Tanto pronta e preparata è sul lavoro, quanto "piccola" diventa quando è sotto pressione nella vita privata.

    Giò

    RispondiElimina
  3. Sempre peggio il medico di campagna e la sua amante.

    Patrizia Dietrich Fan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero la storiella del dottore è bruttina come penosa e surreale la guarigione di Valentina non si è mai vista una cosa così
      Il finale mi piace almeno in questa stagione Bach è bravissimo invece nella prossima perde i colpi potevano affiancare un'attrice brava invece....

      Andrea

      Elimina
    2. Beh, non mi pare che in questo finale di stagione sia affiancato da chissà quali attori validi, né la Marolt né Fischer lo sono.
      Per quanto riguarda la stagione 15, anch'io noto un calo recitativo in Bach, ma è anche vero che per quanto lo reputi bravo, non l'ho sempre apprezzato neanche in questa stagione.
      Per me il massimo lo ha dato con Frowein e con la Winkens.

      Elimina
    3. Ha più feeling con la Marlot perché solo quando è con la Kargel lo trovo scarso
      Con questo non sto dicendo che la Marlot è migliore della Kargel ma che in scena con Bach la preferisco
      Che poi Bach è migliore affiancato ad una Winkens beh non ho mai detto il contrario.
      In fatto di attrici scarse Kargel e Marlot si possono dare la mano
      Andrea

      Elimina
    4. A me la Marolt e Bach in scena insieme trasmettono a volte indifferenza, altre volte un senso di fastidio, per non dire di peggio. Comunque non vedo tutto questo feeling dell'accoppiata. La Marolt scarsa era e scarsa è rimasta indipendentemente dagli attori con cui ha interagito. Personalmente trovo Bach un bravo attore, però sarà anche per il personaggio, non mi ha mai coinvolta la sua interpretazione granché anche se le scene da folle gli riescono bene.
      La Winkens e Frowein per me sono insuperabili, credo "porterò il lutto" per la loro assenza, proprio per la bravura degli attori. La Winkens poi ha bravura, carisma, presenza scenica, bellezza, tutto contemporaneamente, per non parlare di Frowein.
      Io penso che un attore non diventi scarso se interagisce con uno scarso anche se può avvenire che le sue performances ne risentono: l'accoppiata Alberti-Von Spies ad esempio è da dimenticare. Non sembrava nemmeno lui quando divideva le scene con Louisa.
      Si il max di Bach è stato con Frowein e con la Winkens.
      Giò

      Elimina
    5. Ma per forza Bach ha raggiunto il massimo con Frowein e Winkens sono tutti e tre bravi.
      Ha raggiunto invece il punto più basso con la Kargel
      Nelle loro scene provo disgusto e trovo penosa lei in questa parte. Sentendo anche le mie amiche vedo che quellè che prima Eva più o meno gli piaceva adesso hanno cambiato idea vedendola baciare un uomo come Christoph
      Vedo che nel blog non sono l' unica a pensare che Kargel recita come una principiante forse anche se quarantenne di esperiEnza alle spalle ne ha poca

      Samy

      Elimina
    6. Vorrei rispondere alla signora Giò certo che un'attrice scarsa come Marlot anche se interagisce con un collega bravo rimane ugualmente scarsa gli mancano le qualità.
      Ma un attore bravo se interagisce con una collega scarsa allora può succedere benissimo che non riesca a dare il meglio di sè.
      Ma anche agli attori quelli più bravi succede lo stesso dipende molto con chi sei in scena
      Nella 15 stagione una Annabelle e una Eva sono scarsissime
      Andrea

      Elimina
    7. Io non credo che un attore bravo non riesca a dare il meglio con un'attrice scarsa: semmai in tal caso dovrebbe vedersi ancora di più il dislivello che c'è tra i due. Gli attori in fin dei conti sono artisti e vivono molto di stimoli: dipende da cosa è stimolante di più, a volte può esserlo anche essere in scena con un attore scarso o meno bravo, perché comunque il più bravo anche in quel caso deve dimostrare di esserlo di fatto e non solo di nome.
      Io sono del parere che il più delle volte l'attore bravo che cala di rendimento è quando si ritrova a recitare un copione che non è un granché: un attore bravo è comunque sprecato con una cattiva sceneggiatura.
      Concordo che poi anche gli attori più bravi può succedere di toppare.
      A volte secondo me ci sono attori bravi che magari non funzionano proprio in scena insieme o attori che fanno il compitino che interagiscono con colleghi coetanei che però sono bravi (in quest'ultimo caso vedi la Balogh con Kuhl).
      Giò

      Elimina
    8. Ricordiamo però che Bach non ha mai toppato né con Fischer né con Marlot e questi due non sono al livello di Bach
      Il problema é la Kargel che é scarsa in tutte le scene non solo quelle con Bach ma in quelle che condivide con lui si nota un calo di recitazione per me dovuto a lei
      Di sicuro non prendiamo come scusa il copione perché non É dovuto a quello
      Preferivo allora vedere Christoph con Desiree di sicuro l'attrice in scena con lui era migliore

      Samy

      Elimina
    9. Il copione non è una scusa, anzi...E' fondamentale, la storia conta quanto gli attori....
      Giò

      Elimina
    10. Mah, che Bach non abbia mai toppato con Fischer e la Marolt secondo me non è vero, come non è vero che è peggiorato solo perché ha a fianco la Kargel, che per quanto non mi piaccia come attrice, non è l'unica con cui interagisce. Anche Patané è spesso in scena con lei e la sua recitazione non ne risente affatto, anzi io lo trovo anche migliorato.

      Elimina
    11. Che poi la Kargel credo sia comunque apprezzata. Piace o no in Germania?
      Io su Patané non ho mai avuto dubbi, tra l'altro secondo me è versatile come attore.
      Sono d'accordo sul fatto che Bach non è stato perfetto nemmeno con gli altri due. Oggettivamente è un bravo attore, a livello di gusti personali non mi ha mai colpito.
      Giò

      Elimina
    12. In questo caso l'apprezzamento conta poco, anche se lo è in Germania.
      Il punto è che me lei incide relativamente sulle prestazioni di Bach, un bravo attore come scrivi tu, sa distinguersi da uno pessimo anche per questo.
      Concordo anche su Bach, bravo sì, ma a me non ha mai fatto impazzire, sarà che il personaggio è impossibile da sopportare.

      Elimina
    13. Si infatti io non ho mai creduto al fatto di attori che incidono positivamente o negativamente in modo assoluto: detto questo esistono attori bravi o discreti che poi hanno particolare alchimia in scena e attori bravi o meno che però sono inefficaci insieme o in un ruolo preciso.
      Quando Max Alberti era in scena con la Von Spies non pensavo fosse un attore scarso (anche perché l'avevo visto già in Lena), pensavo semplicemente che con lei non funzionasse, che fosse inefficace appunto. Così come Albrecht non era scarso solo perché non andavano le cose nella stagione 11.
      Però mi cadono le braccia a leggere che Samy creda che il copione/sceneggiatura, insomma la storia non conti.
      Se penso a come è ridotto il personaggio di Azzurra a Che dio ci aiuti 5 per restare in tema, mi vengono i brividi in proposito.
      Giò

      Elimina
    14. Che Dio ci aiuti 5 non l' ho mai visto quindi non posso giudicare
      Per quanto riguarda Bach invece io lo trovo più scarso nella 15 stagione ed é scarso quando recita con Kargel chissà perché quando é in scena con la Winkens ê tutt'altro. Patanè lo trovo migliorato se pesso alla 6 stagione ora lo preferisco
      Kargel é peggiorata a me non piace che poi ad alcuni piace non ci posso fare niente anche se non riesco a comprendere il motivo visto che é scarsissima non emoziona in niente per non parlare di come la conciando sembra molto più vecchia e trasandata
      Poi Gió non voglio che le cadono le braccia inutilmente il copione non conta era riferito logicamente alla Kargel visto che non É capace di recitare neanche con una bella storia in mano sarebbe all'altezza
      Samy

      Elimina
    15. A me ha convinto poco anche con la Winkens nelle ultime scene, però magari sono io il problema.

      Elimina
    16. Per me è arrivato il momento che entrambi escano di scena anche Christoph.
      Andrea

      Elimina
  4. Pagelle giuste. Boris e Tobias e Fabien e Valentina si confermano le coppie migliori del momento, e non solo di questa settimana.
    Il gesto di disperazione calcolata di Alicia è proprio in linea col suo carattere. Coraggioso, ma poco lucido proprio per la mancanza di un piano a lungo termine: in pratica solo una fuga elegante, che prosegue con una clausura volontaria surreale.
    Paul purtroppo sta confermando i timori di Jessica e persino i dubbi di Romy dei mesi scorsi. Spero non sia un'involuzione ma solo una ricaduta.
    Michael, come troppo spesso ultimamente, scompare davanti al figlio: i giochetti di Xenia non giustificano la facilità con cui dimentica la moglie tanto amata a parole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono le coppie migliori perché sono coppie molto "vere" quanto a sentimenti e a tutto e affrontano davvero grandi sfide e problemi enormi per un amore.
      Io non riesco a percepire Alicia come coraggiosa: è solo un gesto di fuga momentanea dal problema che non risolve niente.
      Secondo me il problema primario di Alicia come persona è anche il non essere sincera con se stessa: lei ha un'alta opinione di sé, si vede come una donna con le "palle" che può e sa affrontare tutto, invece se ogni tanto si fosse guardata allo specchio e avesse fatto autocritica ne sarebbe uscita come una persona migliore e soprattutto più "vera" agli occhi dello spettatore. Invece non lo fa perché in fondo a lei piace crogiolarsi in questa immagine di donna forte che gli altri hanno di lei e che lei ha per prima di se stessa, invece se chiedesse aiuto dovrebbe ammettere la realtà e cioè che si perde in un bicchier d'acqua e tutto sommato è triste vedere che non si fida totalmente nemmeno di Viktor che dovrebbe essere l'uomo della sua vita.
      Mah Paul è pur sempre un ragazzo di fronte ad una cosa più grande di lui: una paternità inaspettata e non voluta almeno all'inizio in uno immaturo e acerbo come lui provoca quel tipo di reazioni. Comunque è solo una ricaduta, anche se fastidiosa da vedere.
      Giò

      Elimina
  5. Nella 15 stagione in tanti se ne vanno ma presumo che Christoph rimane.
    L'unica cosa che mi auguro che la prossima protagonista non sia Annabelle spero che va via altrimenti che rimanga una secondaria altrimenti.....
    Andrea

    RispondiElimina
  6. La Marolt nella vita reale probabilmente sta con bach

    RispondiElimina