martedì 26 marzo 2019

Tempesta D'Amore: Helen Barke è Denise Saalfeld, la protagonista! [SCHEDA PERSONAGGIO]


Nome personaggio: Denise Saalfeld


Ruolo: protagonista della quindicesima stagione di Tempesta D'Amore

Lavoro: Restauratrice di antichità

Stato civile: single

Amori e flirt: Joschua Winter

Doppiata da: Marta De Lorenzis

Descrizione personaggio: Giunta al Furstenhof insieme ad Annabelle per ricongiungersi al padre Christoph, alla madre Xenia ed ai fratelli Boris e Viktor, Denise ha dimostrato fin da subito di essere un animo puro, molto romantica e dotata di una grande senso della giustizia, anche se probabilmente ancora un po' immatura per poter vivere una storia d'amore di una certa importanza. Nel suo destino una grande passione per il suo lavoro, la rivalità con la sorella ma anche un incontro che, almeno per un certo periodo di tempo, cambierà la sua vita.

Interpretato da: Helen Barke, attrice tedesca di ventiquattro anni che ha al suo attivo qualche partecipazione a film e serie tv, qui al debutto in un ruolo di lunga durata ed in qualità di protagonista. 

18 commenti:

  1. Denise mi piace: certo, si vede che l'attrice è ancora "acerba",ma credo che piano piano migliorerà.
    Unica cosa:l'outfeet! I costumisti hanno dato "il meglio di loro" con lei e Annabelle.Una accozzaglia di colori. Joshua non mi dice niente e poi non si può vederlo con quei pantaloni corti! Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non lo so per me è stato un azzardo prendere una principiante per il ruolo di protagonista.
      Passare dalla scuola di recitazione e dai piccoli ruoli ad un ruolo da protagonista è un po' troppo.
      Giò

      Elimina
    2. L'outfeet intendi le scarpe?😂

      Elimina
  2. Vero Joschua non mi piace per niente potevano scegliere meglio
    I vestiti é un punto debole per i tedeschi fanno delle abbinate da paura usano vestiti che rendono bruttina le donne specialente
    Samy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il peggio del peggio per ora l'ho visto con Eva con la gonna e le scarpe da ginnastica che poi non erano da ginnastica ma degli scarponcini orrendi
      Patriziaforever

      Elimina
  3. Denise è la classica brava ragazza
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Delle brave ragazze non ci si stufa mai.
      Giò

      Elimina
    2. Che poi non sono nemmeno scontate. Quando uno meno se lo aspetta, tirano fuori un carattere davvero combattivo. Altroché Alicia...
      Giò

      Elimina
  4. Speriamo perché al momento è molto monotona
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi ha acquistato punti Denise:ha saputo che Joshua è stato in galera per omicidio ma non l'ha trattato come un criminale.
      Certo che Xenia riesce a dare buoni consigli ai figli.Daniela M.

      Elimina
    2. Se penso che per alcune protagoniste sembrava quasi un'abitudine dare del delinquente al grande amore vedi Pauline, Luisa o Alicia...
      Giò

      Elimina
    3. La peggiore in tal senso è stata Luisa: se la è sempre tirata con Sebastian, ha sempre pensato di essere superiore a lui moralmente.
      Non capisco in base a cosa, però è sempre stata così.
      Giò

      Elimina
  5. Secondo me dei due quello veramente immaturo è lui e si vede da come si comporta, a me sembra solo un babbeo, insomma il padre adottivo, poi Annabelle.
    Sarà pure un ragazzo di indole buona e che ha preso la strada sbagliata per altri motivi, ma per come la vedo io non ha particolari altre doti.
    Temo che il veterinario per complessità e interesse lo surclasserà, per non parlare del fatto che l'attore dovrebbe essere bravo.
    Denise a parte il rapporto con la sorella, mi sembra un tipo abbastanza risolto, certo ha alcuni lati infantili, però nulla di considerevole, lei almeno per una storia importante (anche se non il grande amore) è pronta...
    A me caratterialmente non ricorda nessuna del trio Emma-Marlene-Clara. Vedo Denise molto più serena delle altre, meno tormentata: anche il trauma della tata non mi pare così importante, comunque non investe la sua vita in modo così preponderante. Per dire Emma aveva il trauma con senso di colpa del suicidio della madre.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,anche io vedo Denise molto più serena delle protagoniste citate da te. Aggiungo anche senza quel "complesso di inferioritá" che avevano all'inizio.Daniela M.

      Elimina
    2. E' la serenità e l'equilibrio che contraddistingue Denise e secondo me considerando la famiglia nella quale è cresciuta è quasi miracoloso.
      Insomma Emma conviveva con il senso di colpa per il suicidio della madre, Marlene si sentiva un pesce fuor d'acqua e mai all'altezza di una madre come la sua, Clara è cresciuta con il tormento di una madre bipolare, avevano i loro drammi.
      Denise mi sembra più risolta, per quanto possibile è riuscita a ritagliarsi un'oasi di serenità in una famiglia disastrata come la sua.
      Giò

      Elimina
    3. Si credo anch'io che sia così, si è rifugiata in un mondo di antichità, non credo sia un caso che quando trova un oggetto antico o un dipinto quello che l'ha colpisce di più sia la sua storia. Denise mi ha colpita fin dall'inizio, è equilibrata, forte (anche se non riesce a opporsi ai capricci della sorella più di tanto), ma quando vuole riesce a tirare fuori le unghie e combattere per quello che vuole. Spero che prima o poi riesca a cantarne quattro alla sorella come ha fatto Emma con Rosalie. E Annabelle abbia la giusta punizione.

      Elimina
    4. Vabbè quella è la sua passione e il suo lavoro, è stato detto che ha studiato quello anche se è vero che si immedesima etc....
      Io credo che sia cresciuta più "protetta" rispetto agli altri, anche essendo la "piccola di casa", poi molto ha fatto anche il suo carattere equilibrato ma che sa essere pure forte come dici tu, nonostante tutto particolari traumi non li ha subiti a differenza di un Boris comunque più grande di lei e cresciuto privo di quella serenità che lei invece ha.
      Giò

      Elimina