martedì 12 marzo 2019

Tempesta D'Amore: Le nozze di Boris e Tobias - Backstage, Video


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore sta tenendo banco il matrimonio di Boris Saalfeld e Tobias Ehrlinger che è stato celebrato proprio ieri, come nel corso di un finale di mezza stagione.

Le Anticipazioni ci dicono che la produzione ha voluto dare grande importanza all'evento, come è giusto che sia, anche perché si tratta del prima story-line di questo tipo di per Tempesta D'Amore e così è stato rilasciato un video backstage che racconta in che modo sono state girate le nozze. 

Se volete vedere il dietro le quinte del matrimonio di Boris e Tobias, dunque, non perdete il video che segue che, vi ricordiamo, costituisce Spoiler, dal momento che in Italia vedremo queste scene solamente tra qualche mese.

21 commenti:

  1. Ho trovato questo matrimonio molto bello, curato nei minimi dettagli. Matrimonio che serviva proprio alla soap.
    Finalmente abbiamo assistito a delle promesse matrimoniali e non al semplice e canonico "si, lo voglio" (credo sia stati i primi ma non vorrei sbagliarmi), rese ancora più belle dai flashback con cui abbiamo rivissuto alcuni dei momenti più emozionanti della coppia.
    Molto carina anche l'idea del dress code (nero per le donne, bianco per gli uomini) e l'idea di far prendere il bouquet all'uomo e non alla donna.
    Frowein e Beier sono stati anche in questo caso perfetti, la loro agitazione sembrava quasi reale.
    Come scritto anche in un altro post, matrimonio che addirittura delle coppie protagoniste si sono sognate (vedi William e Rebecca o altri matrimonio da me poco apprezzati; di sicuro era dalla dodicesima stagione che non mi piaceva un matrimonio).

    RispondiElimina
  2. Troppo bellooo,emozionante!!! Quanto avrei voluto capire cosa dicessero gli attori nelle loro interviste,il discorso che fa Christoph!
    Un po' di Italia quando Romy e Tobias cantano "Ti amo" di Tozzi: braviiii!!!
    Ragazzi semplicemente pura emozione! Per una volta complimenti alla produzione! Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nelle interviste Beier dice che è stato davvero un bel matrimonio, con dettagli non ancora visti e soera che vengano apprezzati dal pubblico. Frowein, invece, si complimenta per l'idea del matrimonio in cerchio, visto che è qualcosa di non convenzionale e anche l'idea del rimando al tema del circo, cosa che gli è piaciuta molto. Alla fine dicono che questa relazione è durata 9 mesi, che è bello che ci sia questo lieto fine, che è triste vedere come sia volato il tempo, ma dall'altro lato ora hanno più tempo libero a disposizione. Frowein ringrazia i fan per il supporto che gli hanno dato e per aver permesso di far arrivare una storia come la loro, visto la tematica così importante.
      Sia la Marolt che Fischer dicono che è fantastico quello che stanno girando (per l'occasione la Marolt ha scelto dell scarpe apposite) e che è molto coraggioso ed è un importante passo che andava fatto.
      Bach dice che non è stato facile dire addio a Beier ma soprattutto a Frowein, visto che sono entrati in scena assieme e hanno condiviso molte scene emozionanti e si è creato un bellissimo rapporto e a momenti lo considera quasi come un figlio vero e che gli mancherà molto.
      Il discorso che invece Christoph fa al matrimonio è dedicato agli sposi, dicendo che quel giorno è molto importante per loro, ma anche per lui in qualità di padre. Ammette che era contro alla loro storia e ha cercato di separarli perché non credeva che tra loro ci fosse un amore vero, ma sono riusciti a dimostragli il contrario. A causa di questa sua ristrettezza mentale, ha quasi perso Boris, e lo ringrazia per averlo perdonato e gli augura di vivere la sua vita e di essere felice, cosa che non sarà difficile visto che vede quanto Tobias lo renda felice. Conclude il discorso dando il benvenuto in famiglia a Tobias e dicendo di bere quanto vogliono perché sarà tutto a sue spese.

      Elimina
    2. A me è piaciuta molto l'idea del dress code, nero per le donne e bianco per gli uomini. Larissa per una volta stava davvero bene secondo me, per non parlare di Helen che era davvero molto carina, ha degli occhi stupendi la ragazza.
      Non c'è dubbio che gran parte del merito di questo finale è del pubblico e gli autori sono stati bravi a scrivere una storia così bella. Loro resteranno nella storia di Sdl, credo che nessun'altra coppia secondaria ha avuto questo, ma nessun'altra l'avrebbe meritato quanto loro eventualmente.
      Bello anche il discorso di Christoph, anche se arriva da uno da cui meno te lo aspetti, forse per Boris nonostante tutto non sarebbe stato bello lasciarsi male con il padre.
      Giò

      Elimina
    3. Grazieeeee Elisa!!!! Ora alcune cose sono un po' più chiare! Grazie ancora!Daniela M.

      Elimina
    4. Sì, bello il discorso, come è bello che in sostanza abbia salvato il matrimonio di Boris e Tobias, ma è inutile dire che Christoph non cambierà mai e dimenticare quello che ha fatto è impossibile. Poi per carità, Boris è un pezzo di pane e ha sempre desiderato che il padre accettasse la sua omosessualità e Tobias per amore suo passerebbe sopra a qualsiasi cosa, però non trovo giusto che a Christoph venga sempre condonato tutto o quasi.

      Elimina
    5. Grazie anche da parte mia Elisa. Le tue traduzioni sono sempre preziose.
      Giò

      Elimina
    6. Concordo su Christoph in linea generale, ma in fin dei conti Christoph non è certo infallibile: perde anche lui e questa non è stata la prima volta. La sua storia personale in fin dei conti mi sembra una storia di sconfitte e tranvate considerando quello che è il suo punto di vista: Xenia, Alicia e Viktor, Boris e Tobias...
      Con questo non voglio dire che gli va perdonato tutto e che cambierà (anche se non sarebbe il primo per cui le cose finiscono nel dimenticatoio), però forse questo discorso era davvero sentito.
      E poi in fin dei conti credo che ciò che conti realmente è che Boris si sia staccato dal rapporto morboso che aveva con il padre e quel tipo di rapporto fortunatamente non lo riavrà mai più.
      Giò

      Elimina
    7. Non c'è di che, Giò.
      Sì, ovvio che il discorso era sentito, come era sentita la commozione e l'intenzione di fare di tutto per aiutare il figlio nel giorno più importante della sua vita, ma una buona azione non basta a cancellarne 100 sbagliate, insomma io non passerò mai sopra al suo rinnegare il figlio, arrivando ad augurarsi che non fosse mai nato e ai termini dispregiativi che ha usato sino alla puntata prima per descrivere Tobias.

      Elimina
    8. Concordo in pieno anche io, capirai e come si fa a riabilitare uno come Christoph?
      Dico solo che è inevitabile notare che nella sua vita personale, nulla è andato come previsto da lui, forse ha dovuto abbozzare pure...
      Giò

      Elimina
  3. Mi sono emozinnata é stato bellissimo e si anche la canzone mi é piaciuta
    É stato unico e loro due impeccabili
    Samy

    RispondiElimina
  4. Prevedibilmente, la situazione con Christoph è finita un po' a tarallucci e vino; troppo repentini il suo ravvedimento e il suo pentimento, per essere totalmente credibili. Ma Bach ha fatto del suo meglio ed è riuscito a supplire alle lacune della sceneggiatura. Ottima la sua prova, e quella di Florian ovviamente.

    E a dire il vero a chi importa che sia finita a tarallucci e vino.... sarebbe stato bello se l'evoluzione di Christoph da troglodita omofobo a padre e suocero amorevole fosse stata sviluppata meglio, ma chissenefrega! Sono contenta per Boris, già è amaro il fatto che lui e Tobias lascino la serie, non avrei voluto che se ne fossero andati senza riappacificarsi con Christoph.....non sarebbe stato il lieto fine al 100% che si meritano.
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la vedo in modo diverso: questa pace Boris-Christoph-Tobias non era indispensabili ai fini del lieto fine della coppia.
      Boris è cambiato, ha altri punti di riferimento, non è più quel ragazzo che aveva bisogno dell'approvazione e dell'amore del padre, sicuramente gli ha fatto piacere essere accettato (d'altronde molti figli desiderano essere stimati e apprezzati dai propri genitori per quello che sono realmente) ma non ne aveva un indispensabile bisogno.
      Le sue fonti di appagamento, di felicità e i suoi punti di riferimento non si chiamano più Christoph.
      Importa a chi nota discrepanze e una forzatura di troppo nella storia, quanto a Christoph non è certo diventato un padre e suocero amorevole, ha solo dovuto abbozzare ad una situazione di fatto che nemmeno i suoi intrighi hanno evitato (così come ha dovuto abbozzare e accettare il fatto che Alicia lo mollasse per Viktor).
      Concordo sulla prova ottima degli attori.
      Un saluto civile tra le parti sarebbe stato abbastanza.
      Ma sono fissati con queste forzature, basti pensare ad Ella.
      Giò

      Elimina
    2. Concordo sul fatto che Boris non avesse più bisogno dell'approvazione del padre per seguire la sua strada, ed essere felice. Però io, da spettatrice, non dico che ne avevo bisogno, ma mi fa piacere che sia avvenuto. Christoph è quel che è, ma Boris gli vuole bene, quindi se la scelta per il personaggio di Boris è tra tagliare completamente i rapporti col padre (oltre che con la madre, pazza scatenata), o averlo in qualche modo nella sua vita.... scelgo la seconda opzione. E' sempre meglio cercare di appianare le divergenze e salvare gli affetti, quando si può.

      Trovo l'accettazione di Christoph anche importante per la conclusione di questa storia e il messaggio di amore ed eguaglianza che si è voluto trasmettere. Sebbene nella vita reale purtroppo le cose non sempre vadano per il meglio, secondo me è stato importante mostrare che anche un genitore come Christoph, che ha reagito molto male al coming out del figlio, alla fine ha capito di essere in errore, e ha cercato il perdono e la riconciliazione col figlio. E' un po' didattico, forse, ma anche significativo ( e le scene tra Christoph e Boris mi hanno commosso).

      Per quanto riguarda forzature, buchi di trama, scrittura scadente....questa non è la prima volta, nè sarà l'ultima, nel mondo delle soap!! Basterebbe poco per evitarle, ma ahimè...sono anche loro un clichè del genere.
      Francesca

      Elimina
    3. Concordo con Gio', a me per esempio importa. Inutile dire che questa riappacificazione è stata una forzatura e dovevano, visto l'importanza di una tale tematica, fare meglio. Già ho dovuto mal digerire la "giustificazione" all'omofobia di Christoph, quindi questo perdono mi pare decisamente troppo. Ha fatto e detto delle cose che sono imperdonabili, mi spiace. Boris continua a volergli bene, ma potevano semplicemente salutarsi in maniera civile. Onestamente mi sono stancata di vedere che un uomo del genere la passa sempre liscia. A me poi del rapporto tra Christoph e Boris non ha mai interessato, anzi...

      Elimina
    4. Poi anche il bene di Boris verso il padre non è mai stato un bene sano, è sempre stato un bene insano, è una cosa che abbiamo visto in tutte le salse, Francesca. E se dovessi scegliere tra le due opzioni, sceglierei la più salutare per la persona coinvolta e la soluzione salutare è non avercelo un padre così nella vita, essendo un rapporto familiare insano, la soluzione giusta sarebbe stata scegliere di non salvarlo un tale rapporto.
      E poi che ne sappiamo dell'accettazione di Christoph? A me è sembrata vagamente sentita, ma non ci giurerei, è più un'accettazione di un qualcosa che lui non poteva più evitare.
      Ha complottato sempre contro la coppia fino a qualche gg prima e poi diventa un fan, mah....
      Giò

      Elimina
  5. Punti di vista. Ammetto senza riserve che la cosa non è stata gestita al meglio, ma io lo sapevo che sarebbe andata così, perchè Tempesta ha la tendenza a risolvere le cose un po' così, alla carlona. E' proprio perchè mi aspettavo questa sorta di forzatura frettolosa e non molto credibile dell'ultimo momento che non mi arrabbio neanche!

    Preferisco prendere quello che di positivo è stato fatto con questa storia, che è molto; sinceramente la storia di Boris e Tobias ha ampiamente superato le mie aspettative, pazienza per qualche sbavatura (come citato sopra, imperdonabile il tentativo di giustificare l'omofobia di Christoph con la storia della tentata molestia).

    Avrebbero dovuto scriverla meglio, ma io sono contenta che la riconciliazione ci sia stata, e da quello che leggo dai commenti, anche la maggior parte degli spettatori tedeschi.

    Adesso Boris è una persona diversa,con una nuova consapevolezza di sè; il rapporto col padre sarà totalmente diverso, non potrà più essere il rapporto malsano e succube che era prima. Dovrà per forza di cose evolversi, adattarsi, alla luce della maturazione di Boris e della lontananza fisica; in un certo senso, dovranno ricostruirlo, (ovviamente fuori dagli schermi, noi non lo vedremo purtroppo). Io non la vedo come una cosa negativa, anzi, per me sarebbe stato assolutamente negativo mostrare un genitore che per orgoglio e per pregiudizio (Jane Austen docet)rinnega totalmente il figlio senza ravvedersi. Anche se, ripeto, non è stato fatto bene. Ma non è l'intento ad essere sbagliato, semmai l'esecuzione.
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il punto è che Christoph avrà anche accettato l'omosessualità di Boris ma lui rimane sempre il solito padre padrone e quindi ben venga che Boris se ne vada lontano e viva la sua vita, cosa che non sarebbe riuscito a fare se fosse rimasto al Fursterhof.
      Io non sono contraria al perdono, se c'è davvero pentimento ben venga, ma il dimenticare è un'altra cosa ed è questo che volevo da Boris.

      Elimina
    2. Concordo con Elisa e anche con alcune considerazioni di Francesca.
      Il punto di partenza della questione è Christoph: Christoph non è diventato un santo, rimane un personaggio negativo, anche questa accettazione non so quanto sia una cosa sentita proprio per quanto di negativo abbiamo visto. Per quanto gli autori abbiano cercato di tirare fuori del buono, Christoph rimane un padre padrone e un tiranno. Concordo, ci può essere il perdono, quanto a dimenticare però sono contraria pure io.
      I fans - Francesca - desiderano spesso il finale alla volemose bene però bisogna vedere quanto è credibile.
      E' più verosimile - giusto per fare un esempio da soap - che Laura e Alexander abbiano perdonato Charlotte e dimenticato, ma meno verosimile il fatto che Boris dimentichi il male che gli ha fatto il padre.
      Giò

      Elimina