venerdì 15 marzo 2019

Tempesta D'Amore: Puntata n. 3124 - Joschua ama Denise? [Germania, 10 aprile 2019]

Tempesta D'Amore: Paul e Joschua [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 3124. Joschua (Julian Schneider) è in lotta con i sentimenti che prova per Denise (Helen Barke). Anche lei trova difficoltà nel suo rapporto con Henry (Patrick Dollmann). Dopo aver ascoltato una conversazione tra Eva (Uta Kargel) e Christoph (Dieter Bach), Robert (Lorenzo Patané) mette la moglie di fronte alle sue responsabilità. Si tratta di un fraintendimento?

Henry è ancora alle prese con Ragnar che sembra volersi prendere gioco di tutti. Alfons (Sepp Schauer) vuole portare a Tina (Christin Balogh) del brodo caldo ma non tutto va come previsto. 

8 commenti:

  1. Sembrerebbe una grossa accelerazione nei tempi dell'innamoramento del lui della situazione rispetto al solito standard. Non so cosa pensarne: bisogna vedere come renderanno la cosa anche se sono un po' pessimista.
    Personalmente non mi dispiace la "cottura a fuoco lento" se disseminano il percorso di indizi e prove e se questo tempo serve a costruire il legame tra i protagonisti, anche se è meglio non esagerare.
    Però questa cosa di Joshua mi sembra avvenga all'improvviso, insomma in fin dei conti che legame ha con Denise e da dove nascono questi sentimenti? Non è un po' campato per aria...
    In tal senso secondo me la storia di Clara e Adrian era scritta bene quanto a indizi disseminati lungo il percorso.
    Giò

    RispondiElimina
  2. Anche io sono un po' scettica, sarebbe un grosso cambiamento nelle stagioni dove la protagonista lotta fino alla fine per il suo amore. Però di contro sarebbe una bella sfida, non mi dispiacerebbe vedere un Joshua soffrire per Denise. Se non ricordo male quando lessi la scheda del personaggio di Henry diceva che avrebbe dato del gran filo da torcere alla coppia Denise Joshua e sinceramente se proprio Joshua non si fila Denise che filo da torcere avrebbe dato? Vane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah io credo che abbia la sua importanza costruire il rapporto tra protagonisti e di conseguenza costruire un grande amore (non tutti si chiamano Niklas e sanno da subito chi è la donna della loro vita): il rapporto Denise-Joshua mi sembra piuttosto labile e debole, è per questo che sono scettica su questo apparente innamoramento anzitempo di lui.
      Giò

      Elimina
  3. Sarebbe interessante vedere Annabelle sempre più simile a Patrizia... Da quando è entrata in scena Beatrice, le dark ladies non fanno più paura e non suscitano rabbia. È come se adesso avere classe e modi nobili sia una priorità. A me piacevano molto le scene di Patrizia con Pauline, per esempio l'olio bollente, le forbici o il coltello puntato, il freno della bici staccato, il finto rapimento di Mila, eccetera... Erano immagini più crude sicuramente ma rendevano l'effetto molto intrigante, specialmente se la protagonista aveva carattere e sapeva affrontare la situazione (per esempio Julia). Nemmeno Christoph o Xenia sono stati veri antagonisti. Christoph poi è il peggior personaggio mai visto (un giorno cattivo, l'altro buono e poi nuovamente cattivo...si capisce poco di lui sinceramente). Quindi in conclusione, mi piacerebbe vedere un'evoluzione di Annabelle in negativo, arrivando ad essere una super cattiva.
    Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che ne abbiamo viste per tutti i gusti di cattive. A me Patrizia continua ad essere indigesta per la mancanza di introspezione e di motivazione della cattiveria. Annabelle per ora sembra un incrocio tra Patrizia e la peggiore Desirée. Sono d'accordo che sono immagini crude quelle delle malefatte di Patrizia. Non citerei Julia quanto ad affrontare la situazione: io adoro Julia ma per lei era difficile opporsi a Patrizia visto il ricatto che subiva.....
      Non so quanto avrà successo Annabelle...
      Giò

      Elimina
    2. E comunque Annabelle ne ha già combinate di tutti i colori. L'uccisione della madre probabilmente è un antipasto di quello che si vedrà.
      Non sono d'accordo sul fatto che Xenia e Christoph non siano stati antagonisti: lo sono stati.
      Quanto a Christoph, buono non l'ho mai visto, è stato antagonista di Alicia e Viktor, è stato antagonista di Tobias e Boris.
      Che è capace di tutto lo sappiamo ampiamente, anche se è uno di quelli che ama muovere i fili piuttosto che sporcarsi le mani.
      Non parliamo poi di Xenia che pure lei ha un bel curriculum, basti pensare quello fatto ai figli: ha procurato un aborto alla moglie del figlio maggiore, ha quasi ucciso il compagno poi marito dell'altro figlio maschio, ha ucciso il patrigno del futuro marito della figlia piccola e ha pure sparato a quest'ultima...Pure lei non ha niente da invidiare a una Barbara...
      Giò

      Elimina
    3. Si si assolutamente, anzi a mio parere sono state delle scene molto forti quelle di Xenia... Ma non so. A me per esempio Patrizia è piaciuta moltissimo. Cioè se parliamo di dark lady è necessario tirar fuori il peggio del peggio di una persona...cioè patrizia era una donna malata e ha combinato cose fuori dal comune ma che rendevano l'effetto realistico. Comunque questa è la mia visione di antagonista, poi è ovvio che ci siano delle sfumature. Però quando c'era patrizia si vedeva il distacco tra pazzia,cattiveria e malvagità (di una dark) e bontà, grinta e giustizia di Pauline per esempio. Christoph, per quanto cattivo lo vogliano dipingere, prima fa la guerra a werner e poi si bevono un drink insieme alla finta morte di Alicia. Poi dopo aver fatto la guerra al figlio Boris, durante il matrimonio si scusa con entrambi i ragazzi. E non parliamo del fatto che adesso chiacchiera con Alicia come se niente fosse mai accaduto. Non mi sembra proprio un vero antagonista. Non ha mai ucciso, mai avvelenato, mai fatto cose fuori dal comune. Ha solo gestito i propri figli a suo piacimento, consapevole del potere economico e affettivo (ma allora a questo punto antagonisti dovrebbero esserlo tutti i genitori del mondo). Xenia, nonostante tutto, ha fatto ogni cosa per distruggere Christoph (colpendo le persone che aveva intorno)...però nonostante tutto ho apprezzato che lei abbia protetto e difeso il figlio dall'omofobia del padre. Cioè c'è sempre stato un filo logico e affettivo che ha portato a fare certe follie. Patrizia invece era proprio pazza e forse questo tipo di antagonista funziona di più perche spontaneo ed imprevedibile. Tutto qui.
      Beatris.

      Elimina
    4. Patrizia secondo me è quella scritta peggio tra le cattive insieme a Beatrice. Faccio fatica a capire come sia così amata, per me le sono superiori quasi tutte: Doris e la Barbara dei tempi migliori, ma anche una Fiona e una Cosima.
      Patrizia per me è uno dei personaggi scritti peggio della storia di Sdl.
      Lasciamo stare pure la bontà, grinta e giustizia di Pauline. Pauline aveva una concezione tutta sua di giustizia.
      Mi sembra che sminuisca Christoph e Xenia in modo esagerato, quei due sono due pericoli pubblici.
      Quanto a Christoph non è stato solo un padre tiranno, il fatto che non si sporchi le mani rientra nel personaggio, ma uno che orchestra piani criminali non è meno delinquente di chi li pone in atto attivamente.
      Giò

      Elimina