martedì 23 aprile 2019

Tempesta D'Amore: Puntata n. 3156 - La furia di Annabelle... [Germania, 29 maggio 2019]

Tempesta D'Amore: Annabelle e Joschua [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 3156. Annabelle (Jenny Loffler) è sempre più feroce nei confronti di Denise (Helen Barke); Christoph (Dieter Bach) cerca di mettere pace tra le due figlie ma inutilmente. Eva (Uta Kargel) cerca di distrarsi con la pittura ma i suoi problemi non accennano a risolversi. Christoph rivela a Robert (Lorenzo Patané) alcuni dettagli che riguardano Eva. 

Jessica (Isabell Ege) vorrebbe trascorrere più tempo con Luna ma Paul (Sandro Kirtzel) prefesce dare maggiore spazio a Romy (Désirée von Delft). Jessica scopre che Bela, a differenza sua, trascorre del tempo con sua figlia. Si apre lo scontro tra Jessica e Paul. Ragnar sembra ormai pronto a ricongiugnersi a Tina (Christin Balogh).

29 commenti:

  1. Voglio vedere il cambiamento di Christoph e se poi è un cambiamento momentaneo dovuto al trauma che ha subito
    La situazione tra le due sorelle è tesissima e può generata qualche situazione drammatica per Denise
    Ormai Annabelle è fuori controllo
    Andrea

    RispondiElimina
  2. Annabelle è da ricovero forzato!!! Oserei dire che il suo odio per la sorella è maggiore di quello di Christoph nei confronti di Viktor.
    Dirò di più: non so come la pensate voi,ma l'odio di Annabelle per me supera anche quello delle varie Barbara,Doris,Patrizia...
    Viscida come un serpente quando cerca di convincere Tobias a giocare. Una cosa incredibile!
    Povera Denise e chissà cosa passerà!Daniela M.

    RispondiElimina
  3. Concordo con voi. Beh Annabelle è fuori controllo fin da quando è comparsa praticamente, non è un caso che mai ha dato l'impressione di poter migliorare: secondo me ha un mix di lucidità e follia, anche se sembra un controsenso, che raramente si è visto, forse solo in Doris e nella Barbara della sesta stagione.
    Christoph in certi momenti non sprecava il suo tempo nemmeno ad odiare Viktor: lo considerava una nullità e basta, per lui era inesistente.
    Annabelle odia tutti ma per Denise ha un odio e un'ossessione particolare.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annabelle è malvagia
      Denise nelle puntate italiane piano piano mi sta conquistando
      Joschua invece incomincio a guardarlo in quelle tedesche da innamorato mi interessa FI più
      Henry mi piace
      Andrea

      Elimina
    2. Joshua nella puntata di oggi (3131) molla Annabelle, quindi sta facendo passi avanti.
      Giò

      Elimina
  4. L'odio di Annabelle per Denise è esagerato. Non solo odia Denise e Boris perché Christoph li ha sempre preferiti a lei ma odia anche Viktor. Ce l'ha con tutti tranne che con Christoph che è il vero responsabile di tutto questo.
    Voglio vedere come si comporterà Annabelle quando sarà di dominio pubblico che anche lei è una finta Saalfeld.
    Denise ha fatto bene a dare il benservito al tagliasiepi ma temo che ritornerà sui propri passi.

    Patrizia Dietrich Fan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'odio per Viktor era legato al fatto di Alicia e Christoph.
      Credo che Christoph si infurierà quando saprà la verità visto che lui ha un'adorazione particolare per Denise.
      Mah il benservito al tagliasiepi....Denise ha preso coscienza della situazione e ha incontrato un altro uomo, ora tocca a Joshua recuperare.
      Mi sembra che in questa stagione la sofferenza sia equilibrata
      Giò

      Elimina
    2. Mi domando se in queste puntate visto lo scontro aperto Annabelle-Denise è venuto fuori che lui ama Denise, perché immagino che Joshua abbia mollato Annabelle.
      Giò

      Elimina
  5. Comunque in questo triangolo Eva-Robert-Christoph, Robert per quanto vittima non ne esce poi così bene come marito. Insomma sembra non essere in grado di aiutare la moglie né sembra conoscerla bene come dovrebbe se è Christoph a dirgli delle cose sulla moglie che lui non sa.
    Sarà pure l'esperienza sui Carpazi in cui hanno rischiato la vita, ma secondo me non è una coincidenza che anche prima Christoph sotto certi aspetti ha capito Eva e le sue frustrazioni meglio del marito, basti pensare anche all'intrigo dell'editore.
    Mi chiedo se un marito abbia bisogno delle rivelazioni di un estraneo per sapere cose importanti sulla moglie.
    Nonostante le colpe di Eva per il probabile tradimento, non riesco ad essere severa come dovrei con lei.
    Giò

    RispondiElimina
  6. Beh se tradisce bisogna essere severi con lei eccome
    Se tradiva Robert apriti o cielo....lei non si rivolge a lui quando ha bisogno lui può avere difetti come marito ma anche Eva non scherza invece di confidarsi con la sua famiglia fugge via segno che è una famiglia fragile
    Se va a letto con Christoph non è scusabile in niente questa sua leggerezza
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea infatti è un rimprovero che faccio a me stessa quello di non essere abbastanza severa, tanto più che il mio preferito tra i due è sempre stato Robert e non Eva quindi eccome se dovrei esserlo....
      La realtà è che non sono troppo intransigente con lei perché nonostante sia passata dalla parte del torto non posso dimenticare che è sempre stata Eva quella ad aver dato di più in questo matrimonio e secondo me l'ha sfinita tutto questo; infatti nonostante razionalmente sappia che se si va in crisi in una coppia è colpa di entrambi, irrazionalmente vedo Robert (che adoravo e per il quale ho un debole) come colui che ha più colpe.
      Dico che Christoph però l'ha capita molto bene (vedi l'intrigo dell'editore), l'ha ben inquadrata: diciamo che ha "studiato bene la preda".
      Giò

      Elimina
  7. Christoph è un volpone è un uomo astuto e quando vuole qualcosa capisce quali sono i suoi punti deboli
    Pensi che ero convinto che tra i due preferiva Eva non Robert
    La cosa peggiore per me oltre al tradimento se mai accadrà è che sia Christoph l'uomo. La persona che più odia la sua famiglia e sua figlia questo non ê scusabile per nessun motivo
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Andrea sono sempre stata pazza di Robert, Eva mi è sempre piaciuta e mi piace la coppia, ma tra i due è Robert il preferito, soprattutto il vecchio Robert (quello della seconda stagione per me è unico), è che lo trovo peggiorato, pensi che lo trovo moscio e noioso.
      Io credo che non ci voglia poi chissà quale astuzia per capire che Eva è una donna insoddisfatta, che ha bisogno di attenzioni e anche di un uomo sicuro di sé da cui sentirsi protetta e incoraggiata e che non deve essere sempre lei a sostenere. Come è che Christoph l'ha capito e a Robert non gli passa nemmeno per l'anticamera del cervello? Se Robert sarà sempre così indolente e apatico nel suo matrimonio, la crisi perdurerà...
      Infatti credo che la scelta di Christoph non sia casuale: Christoph è ambizioso, carismatico, sicuro di sé, forte, trasmette sicurezza, ha dei lati del carattere anche positivi che attraggono le donne, questo non lo si può più negare, Xenia , Alicia e ora Eva...Per quanto sia un personaggio negativo, Christoph è un uomo che fa colpo sulle donne.
      Giò

      Elimina
  8. Concordo esattamente con tutti voi, cioè: come dice il titolo della trama, la furia di Annabelle è veramente da reparto psichiatrico carcerario, visto il suo odio patologico verso tutti, e quindi, pazza d'odio non solo per Denise (accusandola della morte di Svenja, la loro badante), ma anche per Boris e Tobias (fortunatamente usciti di scena dopo le loro nozze gay), e soprattutto per Viktor, accusandolo di aver portato via Alicia a Christoph! Che poi, vi ricordate prima del matrimonio di Alicia e Viktor? Quando la stessa Annabelle voleva per loro le ortiche al posto dei fiori, solo perché anche adesso crede di esistere solo lei mondo! Per questo ha fatto bene Denise a cercare consolazione in Henry, ma poi voglio vedere anche io quando sarà di dominio pubblico che proprio Annabelle sia frutto di un tradimento di Xenia, a meno che la stessa Annabelle non sia nata da uno stupro del passato (o che il suo bisnonno non sia proprio Hitler)!
    Ridge'78

    RispondiElimina
    Risposte
    1. * solo lei al mondo!
      Ridge'78

      Elimina
    2. Henry per Denise è quello che grosso modo William è stato per Clara: una persona che può lenire le ferite.
      Credo che Joshua soffrirà molto di gelosia.
      Giò

      Elimina
  9. La stagione si sta facendo interessante veramente è dalla inizio che la seguo con piacere. I due protagonisti da subito ,lui ha un po dormito ma ora si sta riprendendo alla grande.Annabelle non è pazza ma è esattamente consapevole di quello che fa ed è anche peggio. Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo anche io una forte componente di lucidità. Basti pensare alla puntata di ieri.
      Si lui si sta riprendendo alla grande, secondo me andrà sempre meglio, credo sia giusto dare il tempo di recuperare ad un protagonista o ad una protagonista.
      Insomma se un protagonista o una protagonista sbaglia e fa soffrire il grande amore se ha più tempo ci sono più probabilità che possa rimediare.
      Giò

      Elimina
    2. Io intendo anche nel modo di recitare all inizio il suo modo di porsi diciamo era un po imbarazzante ora cambiato look,quei capelli erano uno schifo, con un po più di esperienza mi piace sempre di più e come dici tu ha ancora molti margini di miglioramento sia nella storia sia come interprete. Eli

      Elimina
    3. Eli, il tempo gioca a suo favore, credo che il peggio lo abbiamo già visto. Che poi il suo coinvolgimento sentimentale con Annabelle era inesistente quindi è colpevole fino ad un certo punto...
      Si è divertito per un po' con lei, ma ora che ha capito chi ama ha cambiato registro.
      Si anche io lo trovo migliorato.
      Giò

      Elimina
    4. Che poi a pensarci bene l'innamoramento tardivo non sempre ha danneggiato i protagonisti nonostante alcuni se lo meritassero.
      Konstantin e Felix secondo me avrebbero meritato più improperi di quei pochi che hanno ricevuto perché nel loro caso ha giocato a loro favore il successo delle stagioni e due protagoniste straordinarie.
      Adrian che invece ha cercato di espiare i suoi errori, ha raggiunto consapevolezza e secondo me ci è in gran parte riuscito è stato subissato di critiche.
      Joshua non ha commesso niente di irreparabile.
      Giò

      Elimina
  10. Sono convinta che anche la tempesta avverrà molto presto Denise non la vedo molto convinta avranno purtroppo molto da patire tra Annabelle ed Henri che come ripeto non è così perfetto come sembra eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho mai creduto alla perfezione degli antagonisti. Neppure Gregor che è stato il terzo incomodo per antonomasia era perfetto.
      La perfezione in un antagonista è un concetto relativo, dipende da cosa combina il protagonista in quel momento: insomma l'affidabilità in quella fase ad esempio di Felix e Markus rispetto a Robert, l'essere un appoggio quale era William etc...
      Concordo su Denise: non è convinta proprio di nulla, anzi secondo me sta sbagliando a stare con Henry.
      Se Clara ha davvero avuto bisogno di William per risollevarsi e ha davvero accantonato Adrian ad un certo punto, questo non è il caso di Denise che è cotta di Joshua e se lo sogna.
      Si concordo sulla tempesta, credo anche io che potrebbe arrivare molto presto.
      Joshua non resisterà a lungo senza Denise, è già molto tormentato.
      Giò

      Elimina
    2. Per me la tempesta scoppierà quando scopriranno la vera storia dei loro antenati o almeno spero sembra che il loro destino sia molto legato eli

      Elimina
  11. Ho appena visto la puntata di oggi che bella.Denise che sogna Joshua e lui che passa la notte insonne a pensare a lei .che belli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti per quanto Henry possa essere un buon personaggio, io trovo poco convincente la coppia che forma con Denise. Insomma Denise è la prima a non esserne convinta e secondo me questo si nota.
      Denise è comunque una ragazza equilibrata e secondo me tutto questo bisogno di Henry forse non lo aveva.
      Giò

      Elimina
  12. Qualcosa vorrà dire che sogna Henri che la strappa dalle braccia di Joshua ,lei non solo non è convinta ma è ancora assolutamente innamorata e non di Henri eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo è una storia in cui alla base c'è poco e niente.
      Denise non è nemmeno in un momento di così grande fragilità e sofferenza che può giustificare questa scelta. Non penso che creda realmente in questa storia, come ad esempio hanno creduto Marlene e Clara nelle storie con Michael e William.
      Forse l'attrae il fatto che Henry è un estroverso a differenza di un Joshua che è un po' di più sulle sue.
      Giò

      Elimina