domenica 19 maggio 2019

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 12 al 18 maggio 2019


Svolte decisive hanno segnato gli episodi di Tempesta D'Amore in onda da domenica 12 a sabato 18 maggio 2019. Le Pagelle non possono che elogiare Denise [VOTO 7] per il suo apporto nella vicenda del ricatto. Christoph [VOTO 3] è il solito ipocrita, mentre Annabelle [VOTO 4] è semplicemente inquietante. Giusto l'atteggiamento di Boris [VOTO 7] nei confronti di Tobias [VOTO 6]. Xenia [VOTO 5] continua a non essere molto meglio del suo ex marito.

Tina [VOTO 5], decisamente fuori controllo e Robert [VOTO 6] dovrebbe stare più attento ai rapporti che intesse con le donne che lo circondano. Eva [VOTO 5] si è rivelata piuttosto infantile. 

10 commenti:

  1. Concordo sul voto di Denise, ha cercato di agire per il meglio, senza nascondere le sue fragilità, il discorso con Werner sull'emancipazione è stato molto chiaro in proposito: lei sa che dovrebbe farlo ma non è pronta.
    A me Tina francamente non ha dato fastidio più di tanto e non reputo infantile nemmeno Eva, è solo una donna insicura e con un grande dolore dentro. Quanto a Robert anche per me dovrebbe stare più attento.
    Giò

    RispondiElimina
  2. A me onestamente ha dato fastidio il comportamento di Denise, quando decide di cancellare la mail che incastrava Christoph.
    Capisco che si tratti di suo padre, ma non è possibile che nessuno capisca quanto pericolosi e gravi siano le sue azioni, ma soprattutto che gli venga sempre condonato tutto.
    Manca il voto di Jessica: insufficiente come al solito.
    L'intrigo della salmonella è pietoso oltre che privo di qualsiasi morale e purtroppo questo è solo l'inizio.
    Personaggio al limite della sopportazione, spero che esca di scena presto, da sola; non merita di far parte della vita della figlia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo.

      Patrizia Dietrich Fan

      Elimina
    2. Concordo su Jessica, diciamo pure inutile oltre che insopportabile.
      Beh che dire di Denise: credo sia davvero arduo giudicarla, da una parte i principi di giustizia che pure lei ha dall'altra il padre. In questa storia non riesco a vederla né colpevole (perché comunque è il padre) né innocente (perché come dice Elisa non si può condonare tutto a Christoph).
      Però apprezzo il fatto che dopo non si sia nascosta e che abbia fatto autocritica.
      Diciamo che in questa fase della storia la sua scelta è stata "giusta" e scontata, più in là si vedrà...
      Giò

      Elimina
  3. È iniziata la caduta di Eva che peggiorerà a vista d'occhio
    Sempre più incomprensibile il suo comportamento
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me non in questa settimana. Io ho trovato normale il suo sfogo con Tina (d'altronde spesso si è pure sfogata con Hildegard sull'argomento figli) e anche le sue insicurezze sono naturali. La caduta comincerà quando Christoph inizierà ad agire seriamente
      E non ho trovato così fuori controllo nemmeno Tina, la sua cotta la trovo tutto sommato abbastanza innocua, mi ha persino "divertito" in un certo senso.
      Piuttosto credo che Madeleine ci avrebbe provato senza problemi e mi ha infastidita più lei di Tina.
      Giò

      Elimina
    2. Più che fuori controllo, a me sembra comunque "folle" l'innamoramento di Tina nei confronti di Robert.
      Poi, per carità, non le si può rimproverare nulla perché non farà nulla di sbagliato, non nuocerà mai alla coppia e la crisi che i due attraverseranno non si può implicare a lei, ma a Eva che ha perso il lume della ragione, ma ciò non toglie che anche questa story line è assurda e potevamo farne a meno.
      Chi è davvero fuori controllo, già in queste prime fasi di stagione, è Annabelle: ha completamente una visione distorta della realtà e le accuse che muove alla sorella sono quelle di una squilibrata.

      Elimina
    3. A me è sembrata una banale cotta professionale che poi Tina ha preso per altro di più profondo, ma si vede che è un qualcosa di innocuo e infatti si è esaurito da solo.
      Si esatto, per me poi più che assurda è stata una cosa inutile, ma per una volta mi sento di non muovere critiche a Tina per il suo comportamento.
      Robert d'altronde è sempre piaciuto alle donne, quindi non è che mi sorprenda chissà quanto.
      Concordo su Annabelle. Francamente il poco carattere e la poca incisività di Denise influiscono molto sulla valutazione del personaggio.
      Giò

      Elimina
  4. E'ingiusto il voto a Eva: perchè è infantile? Perchè è gelosa che Robert gioca alla famiglia del mulino bianco con la ex? Addirittura un voto più basso di lui.... no no
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno. E poi è ovvio che se si trova davanti una donna che a Robert ha dato un figlio, vengono a galla tutte le sue insicurezze e i suoi tormenti.
      Giò

      Elimina