lunedì 10 giugno 2019

Tempesta D'Amore: Anticipazioni dal 16 al 22 giugno 2019 - Eva vuole Christoph?


Nuova settimana di programmazione per Tempesta D'Amore! Che cosa accadrà nelle puntate in onda da domenica 16 a sabato 22 giugno 2019? Qui di seguito le Anticipazioni..

Alle Anticipazioni, se vorrete, potrete integrare le trame delle puntate che troverete qui di seguito. 

QUESTA SETTIMANA A TEMPESTA D'AMORE: PUNTATE  N. 3055N. 3056 e N. 3057


Mentre Xenia chiede a Roberti di aiutarla a distruggere Christoph, Denise e Joschua affrontano insieme la caccia al tesoro. Romy inizia a pensare che il suo matrimonio con Paul sia nato sotto una cattiva stella.

Il presunto André continua a portare scompiglio al Furstenhof e la presenza di Emily peggiora la situazione. Christoph non perde occasione per  tentare di sedurre Eva che non ne sembra affatto dispiaciuta. La donna capisce che il suo matrimonio è seriamente a rischio, anche perché Robert diffida di lei...

8 commenti:

  1. Romy e Paul sono una delle coppie meno interessanti e più noiose che si sono viste al Furstenhof.
    Giò

    RispondiElimina
  2. E' vero! Ma che dire della coppia attualmente al centro dell'attenzione,vale a dire Denise e Joschua? Sono già ampiamente prevedibili tutti gli sviluppi successivi,ed in più,potendo valerci delle puntate tedesche e delle anticipazioni, sappiamo già che il tutto sarà di una lentezza esasperante.Pretendono troppo da noi affezionati,datemi retta! Non devono trasformare Sturm in un Beautiful qualunque... Con disappunto,Massimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non parlo di sviluppi prevedibili, non solo. Nel caso di Romy e Paul, ci troviamo di fronte a due personaggi che non erano nulla di ché da soli ma che in coppia sono pesanti e inutili. In più non hanno una storyline degna di questo nome e dobbiamo vedere idiozie come la storia del carretto dei gelati, o del padre di Romy.
      Giò

      Elimina
  3. Denise è proprio idiota! Fossi in Annabelle pure io la tratterei come uno zerbino perché si presta! Ieri Jessica le ha quasi importo di zappare al posto suo mentre lei se ne stava comodamente seduta a mangiare e non le è venuto un attimo in mente di ribellarsi e reagire. A me le persone così non ispirano pena, fanno solo rabbia per quanto sono deboli e stupide. Come sparare sulla croce rossa
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non esageriamo. La debolezza caratteriale è una caratteristica, un tratto caratteriale, un difetto per chi la ha ma non è certo segno di stupidità. Le persone deboli non fanno del male a nessuno, solo a loro se stesse e d'altronde mica tutte le donne sono come l'iceberg Burger. E Denise non è una stupida, è solo una ragazza molto pacata che non riesce a ribellarsi alle angherie di una sorellastra cattiva e che proprio per carattere evita il più possibile lo scontro con chiunque.
      E comunque c'è un precedente a livello di protagonisti in tal senso: Leonard.
      Giò

      Elimina
    2. Concordo con te Giò: a volte le persone che non cercano lo scontro diretto vengono prese per deboli o stupide. Denise mi piace e per me è come un vulcano che temporaneamente sta calmo e tranquillo ma sta li li per esplodere. Daniela M.

      Elimina
    3. Daniela, posso anche concordare sul fatto che sia debole (ma per me era più debole una Alicia che si vantava di avere una forza che non aveva, almeno Denise non finge di essere chi non è), ma non che sia una ragazza stupida.
      E non mi suscita nemmeno rabbia. Mi suscita le stesse sensazioni che avevo quando vedevo Leonard: mi fanno entrambi tenerezza e poi ti danno la consapevolezza che non farebbero del male a nessuno.
      E poi il carattere di una persona si può anche fortificare.
      Giò

      Elimina
    4. E poi anche alcuni estremizzazioni del carattere di Denise ci devono essere per una questione di storyline e di gioco dei ruoli: Denise deve apparire e in certi momenti essere anche troppo "debole" per fare da contraltare all'"aggressività" a vari livelli della sorellastra.
      Giò

      Elimina